imperiale_2606

Imperiale Racing grande protagonista a Misano: terza vittoria stagionale nel Lamborghini Super Trofeo Europa 2018

Una spettacolare vittoria in categoria PRO e un altrettanto emozionante podio in LC hanno coronato il weekend appena trascorso per Imperiale Racing, in pista al Misano World Circuit per il terzo appuntamento del Lamborghini Super Trofeo Europa 2018.

Sul tracciato italiano, il team ha schierato le Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO agli equipaggi composti da Vito Postiglione (ITA) e Karol Basz (PL) #44 in PRO, Davide Venditti (ITA) e Massimo Mantovani (ITA) #53 in PRO AM e Hans Fabri (NL) #88 in LC. L’appuntamento di Misano, che ha avvicinato i piloti alla metà stagione, si è disputato con una formula inedita, ovvero con le gare PRO+PRO AM e AM+LC divise, per un weekend ricco di azione e di emozioni.

A partire delle prove libere, unica sessione congiunta tra l’altro condizionata abbondantemente dalla pioggia, gli equipaggi Imperiale Racing hanno subito dimostrato un buon passo, pronti a portare il loro attacco alle posizioni di rilievo e continuare la lotta per il titolo.

La categoria LC ha disputato le qualifiche in uno scenografico doppio turno serale al venerdì su pista ancora umida a tratti. Hans Fabri è stato molto efficace e ha portato la #88 per due volte al quarto posto con il tempo di 1’46.281 (Q1) e 1’43.652 (Q2) confermando un ottimo feeling con la pista.

Le categorie PRO e PRO AM sono invece scese in pista sabato mattina su un tracciato perfettamente asciutto. Postiglione ha subito concretizzato tutta la sua determinazione in Q1, fermando i cronometri con un ottimo 1’34.295 che gli è valso la seconda pole position stagionale. Venditti, sulla #53, si è qualificato al decimo posto di categoria in 1’36.580. In Q2 ancora un’ottima prestazione di Basz che sulla #44 in 1’34’659 ha chiuso in seconda posizione, mentre Mantovani ha qualificato la #53 al nono posto in PRO AM con il tempo di 1’37.307

Le due gare disputate nella notte di sabato sono state piuttosto complesse per gli equipaggi Imperiale Racing. Hans Fabri ha chiuso al settimo posto in LC, mentre in PRO Postiglione ha alzato bandiera bianca nel corso del primo giro a causa di una foratura che lo ha costretto ad insabbiarsi. Difficoltà anche per Venditti in PRO AM, costretto al ritiro dopo poche curve per un contatto con Larsson (#12) poi penalizzato a fine gara di 25 secondi.

Motivati a riscattarsi nella giornata di domenica, i piloti Imperiale Racing hanno regalato grandi emozioni in gara due. In LC, Fabri ha saputo ottimizzare il suo feeling con la vettura fin dai primi giri. Il pilota olandese, grazie ad un passo gara molto consistente e all’ottima scelta di tempo per il pit stop, ha scalato una posizione ed ha chiuso al terzo posto, conquistando con orgoglio il primo podio stagionale al volante della Lamborghini Huracán.

In PRO, Basz ha preso il via dalla prima fila e ha condotto un ottimo stint a stretto contatto col poleman Liberati (#8), evitando rischi nella prima fase e segnando riferimenti cronometrici di valore nella seconda, prima del pit stop. Dopo il cambio pilota, Postiglione ha iniziato a girare su tempi inarrivabili per tutti e ha recuperato rapidamente il distacco da Koller (#8) realizzando uno spettacolare sorpasso a 12 minuti dalla fine che gli ha permesso di involarsi verso la terza vittoria stagionale. Con questo risultato, molto importante per la classifica di campionato, l’equipaggio Imperiale Racing ha ridotto a soli tre punti il distacco dalla vetta.

In categoria PRO AM molto positiva la prestazione della #53, con Mantovani e Venditti che hanno mantenuto un ottimo passo durante tutta la gara e hanno recuperato tre posizioni, chiudendo al sesto posto di categoria.

Imperiale Racing tornerà in pista dal 26 al 28 luglio per il quarto round del Lamborghini Super Trofeo 2018 sul tracciato di Spa-Francorchamps (B), nel weekend della Total 24 Ore di Spa.

Lamborghini Super Trofeo Europe 2018 | Calendario Gare
21-22 aprile – Monza (ITA)
19-20 maggio – Silverstone (UK)
>> 23-24 giugno – Misano (ITA)
27-28 luglio – Spa-Francorchamps (B)
15-16 settembre – Nürburgring (GER)
15-18 novembre – Vallelunga + World Final (ITA)