davide_2506

A MISANO DAVIDE RODA TORNA SUL PODIO DEL LAMBORGHINI SUPER TROFEO EUROPA

Dopo il weekend interlocutorio di Silverstone, dove ben poche cose erano andate per il verso giusto, Davide Roda aveva sicuramente bisogno di un riscatto. E a Misano, nella seconda trasferta tricolore di questa stagione, il pilota comasco è riuscito ad ottenere ciò a cui puntava.

Nel terzo dei sei doppi appuntamenti del Lamborghini Super Trofeo Europa che si è svolto sul circuito romagnolo, Roda è potuto tornare infatti sul podio. Quel podio che a lui e al suo compagno di squadra Milos Pavlovic mancava da aprile. A distanza di poco più di due mesi l’equipaggio del team Antonelli Motorsport ha potuto finalmente bissare il risultato messo a segno nel round inaugurale di Monza, centrando in Gara 2 il terzo posto della PRO-AM.

In qualifica, sabato mattina, ad iniziare bene era stato proprio Pavlovic, autore del decimo responso assoluto e del quarto di classe. Ma la prima gara che si è disputata in notturna per lui e per Roda si è poi conclusa in anticipo con un ritiro.

Diversamente sono andate le cose in Gara 2, domenica pomeriggio, con Pavlovic che ha subito recuperato una posizione risalendo settimo assoluto e proseguendo poi con un ottimo ritmo. Lo stesso che è riuscito a imprimere Roda, autore del secondo “stint” di guida che lo ha visto costantemente a ridosso degli equipaggi di testa della classe PRO fino a raccogliere appunto il podio e un ottavo piazzamento assoluto.

Punti importanti quelli che Roda e Pavlovic sono riusciti a conquistare a Misano, nell’ottica di un campionato che proseguirà a fine luglio sul circuito belga di Spa-Francorchamps, in quella che è sicuramente una delle tappe più affascinanti del calendario e che si svolgerà nello stesso weekend della 24 Ore.