clgbloise_1906

ANCORA UN DOPPIO PODIO PER CLG BLOISE MOTORSPORT NEL TROFEO SUPER CUP A MAGIONE

Lucio Gioffrè conquista il terzo posto assoluto in ambedue le manche al volante della Porsche 991 GT3 Cup. Pino Severino mandato a muro da un avversario mentre si giocava le prime posizioni nella Seconda Divisione.
Il team CLG Bloise Motorsport ha recitato un ruolo da protagonista anche nella terza tappa del Trofeo Super Cup, il campionato riservato a vetture GT e Turismo andato in scena sul circuito umbro di Magione. La scuderia calabrese, presente anche in questa circostanza al via con due vetture, si è infatti distinta nelle gare di Prima e Seconda Divisione, grazie ai piloti Lucio Gioffrè e Pino Severino rispettivamente al volante della Porsche 991 GT3 Cup e della Renault Clio 1.6 T.

Gioffrè si è infatti confermato sul podio assoluto riservato alle vetture della Supercars Series, ottenendo un doppio terzo posto che lo mantiene in piena lotta sia per il successo nella classifica generale del campionato che in quella riservata alla classe GT2. Dopo aver superato qualche problema tecnico nelle libere, il veloce pilota di Castrovillari ha ottenuto un brillante terzo tempo in qualifica a pochi decimi dalla pole position, seppur parzialmente penalizzato dal traffico presente in pista: un risultato che ha comunque premiato l’eccellente lavoro del team, capace di rimettere in sesto la vettura in tempi record. La prima gara ha poi visto Gioffrè autore di un ottimo spunto al via, ma costretto a mettere due ruote sull’erba alla prima curva per evitare il contatto con i diretti avversari. Il pilota calabrese ha quindi mantenuto un passo solido e costante, terminando la gara in terza posizione immediatamente alle spalle dell’ucraino Iefimenko e di Max Pigoli. Anche nella seconda gara Gioffrè si è reso autore di un positivo start, inserendosi in seconda posizione e subito alle spalle del leader della corsa, prima di dover cedere il passo al rimontante Pigoli e riuscendo ad evitare per un soffio il contatto con “Togo”, autore di una manovra un po’ troppo azzardata. Quest’ultimo è successivamente finito nella ghiaia consentendo a Gioffrè di conquistare in tutta tranquillità il terzo posto assoluto ed incamerare preziosi punti per la classifica.

Lucio Gioffrè (pilota e fondatore CLG Bloise Motorsport): “Il bilancio del week-end è sicuramente positivo, ci siamo confermati sul terzo gradino del podio sia nella classifica assoluta che in quella di classe, ma la cosa più importante sono stati i progressi evidenziati nel feeling con la vettura, visto che abbiamo utilizzato la 991 in gara solo per la seconda volta. Il gap rispetto ai primi si è notevolmente ridotto, siamo stati in grado di ben figurare in qualifica e poi capaci di mantenere un buon passo in gara: per il momento posso dunque ritenermi soddisfatto, anche se naturalmente puntiamo ancora più in alto in vista del prossimo appuntamento di Imola. Peccato per Severino che stava facendo anch’egli una buona gara in Seconda Divisione, prima di essere costretto al ritiro dopo una manovra un po’ troppo al limite da parte di un avversario. Per il resto non posso fare altro che rivolgere un applauso ai membri del nostro team, autori anche in questa circostanza di un lavoro eccezionale, ed un sentito ringraziamento ai nostri sponsor Pakelo lubrificanti, Val d’Esaro, Telcam, Pettinato, Autocarrozzeria F.lli Donnici, Raele Domenico Metalli e la new-entry Da Filomena – Artigiani della pizza”.

Il fine settimana di Pino Severino, impegnato con la Renault Clio Cup 1.6 T, si è invece purtroppo concluso in anticipo, addirittura prima della bandiera a scacchi di gara-1. Alla sua seconda esperienza in carriera nel Trofeo Super Cup, Severino ha messo in mostra notevoli progressi già a partire dalle qualifiche, realizzando un positivo nono tempo. Autore di uno start eccellente che gli ha consentito di guadagnare due posizioni, il driver calabrese è stato dapprima coinvolto in un contatto con Beltrami, scaturito da un incidente avvenuto poco davanti tra altre due vetture, prima di essere letteralmente spedito a muro da Walter Lilli, quest’ultimo poi penalizzato dalla Direzione Gara. Un doppio sfortunato episodio che ha reso impossibile per Severino prendere parte a gara-2, visti i danni riportati nella zona anteriore della sua vettura.

Pino Severino (pilota CLG Bloise Motorsport): “Un vero peccato, anche perchè il fine settimana era iniziato bene e sentivo il mio feeling con la vettura migliorare di giro in giro. Le qualifiche ci hanno visto ottenere il nono tempo assoluto, ma sarebbe potuta andare molto meglio se non avessi incontrato un po’ di traffico nel mio giro buono. La gara era poi partita altrettanto bene: mi trovavo a ridosso dei migliori, quando un incidente avvenuto poco davanti a me ha originato una violenta frenata da parte di Beltrami e mi è stato impossibile evitarlo. Nonostante i danni riportati, la macchina sembrava comunque poter andare bene, almeno fino a quando Lilli non mi ha toccato da dietro facendomi finire in testacoda e poi contro il muro. Purtroppo le corse sono fatte anche così…ma guardiamo avanti con fiducia e contiamo di fare bene a Imola!”

Il team CLG Bloise Motorsport sarà impegnato nell’ultimo week-end di Luglio in un palcoscenico d’eccezione come l’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, sede del quarto round stagionale del Trofeo Super Cup. Per ulteriori informazioni è possibile seguire le pagine Social del team (Facebook, Twitter, Instagram) oppure visitare il sito www.clgbloisemotorsport.it.