Zampieri-Altoè (Antonelli Motorsport,Lamborghini Huracan #63) 

ALTOE’ E ZAMPIERI PRIMI A MISANO IN GARA 2 CON LA LAMBORGHINI, A LORO ANCHE LA LEADERSHIP DEL CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO PEROLINI-VALENTE SI CONFERMANO COME L’EQUIPAGGIO DA BATTERE NELLA SUPER GT CUP

Dopo i tre podi consecutivi ottenuti nell’apertura di Imola e nel successivo round del Paul Ricard, a Misano per Giacomo Altoè e Daniel Zampieri è arrivato il primo successo della stagione nel Campionato Italiano Gran Turismo. Il binomio del team Antonelli Motorsport, già protagonista nelle qualifiche con entrambi i piloti secondi nelle rispettive sessioni, ha costruito questa vittoria anche con una strategia intelligente, portando in trionfo la Lamborghini Huracán GT3 e balzando in testa alla classifica della serie tricolore con un margine di cinque punti.

Se in Gara 1 ad influire sul loro risultato è stato l’handicap tempo che si portavano dalla trasferta francese, con Altoè stabilmente secondo durante tutto il suo primo “stint” e Zampieri dopo le soste rientrato terzo per poi concludere in quarta posizione, domenica le cose hanno preso una piega differente. Ad avviarsi dalla prima fila questa volta è stato Zampieri. Il romano è rimasto secondo e dopo i cambi Altoè è rientrato in testa, allungando progressivamente il proprio margine di vantaggio fino a oltre 15 secondi e facendo anche segnare il giro più veloce alla ventesima delle 36 tornate completate.

Tutto ha insomma funzionato a dovere e le cose potevano andare sicuramente meglio anche ai loro compagni di squadra Lorenzo Veglia e Martin Vedel, sabato quinti nonostante un fuori programma, ovvero un dissuasore che si era incastrato nella parte posteriore della loro vettura mentre al volante si trovava l’italiano. A condizionare in parte il loro risultato in Gara 2 è stato invece un doppiato che si è ritrovato davanti lo stesso Veglia, facilitando il sorpasso effettuato nei suoi confronti dalla Audi dell’inglese Jamie Green. Alla fine Veglia e Vedel hanno raccolto comunque il quarto posto.

In Super GT Cup doppietta di Pietro Perolini e Alain Valente, che al loro rientro nella serie tricolore dopo avere saltato la tappa del Paul Ricard si erano imposti anche sabato. Per l’equipaggio del team Antonelli Motorsport si è quindi concretizzato il “poker” di vittorie di classe.

Secondo posto di Pierluigi Alessandri, che ha bissato con la Lamborghini in configurazione monomarca il risultato del giorno prima. Dietro di lui Simone Sartori e Marco Cenedese, sempre con una vettura del team Antonelli Motorsport.

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo sarà quello del 14 e 15 luglio al Mugello, ma la squadra emiliana tornerà in pista sempre a Misano il prossimo fine settimana, in occasione del terzo appuntamento del Lamborghini Super Trofeo Europa.