carboni_1806

Campionato Italiano Prototipi – weekend difficile per GIANLUCA carboni a misano

Un weekend da dimenticare quello di Misano, per Gianluca Carboni. ll secondo appuntamento del Campionato Italiano Sport Prototipi ha concesso poco e niente al pilota viterbese, che ha potuto raccogliere un nono miglior piazzamento nella gara di domenica.

Dopo il positivo esordio di Monza, dove aveva iniziato con un quinto posto, Carboni arrivava sul circuito romagnolo intenzionato a fare ancora meglio. Invece già nelle qualifiche di venerdì le cose non hanno funzionato per il verso giusto, anche se alla fine della sessione è riuscito a strappare il settimo tempo assoluto su un totale di 20 vetture al via.

La prima gara di sabato per il pilota del team Best Lap è durata però solo tre curve. La rottura della sospensione lo ha portato infatti a girarsi già nel corso del primo giro e a ritirarsi.

Non molto meglio è andata domenica in Gara 2, quando Carboni ha iniziato subito a rimontare posizioni su posizioni fino a portarsi nono. Dopo tre tornate si è tuttavia manifestato un problema al cambio e da quel momento per lui è iniziato un vero calvario che comunque non lo ha privato di conservare la posizione al traguardo.

Bilancio totalmente deludente dunque, per questa trasferta romagnola. Il prossimo appuntamento sarà quello del Mugello, nel weekend del 14 e 15 luglio.

CARBONI ARDENTE: COMMENTO “A CALDO”
“È stato un fine settimana deludente sotto tutti i punti di vista, condizionato da una serie di problemi. Non ho molto da dire. Non era quello che mi aspettavo. Il team ha lavorato tantissimo durante tutto il weekend per mettermi nelle condizioni di fare bene; un lavoro che proseguirà prima della prossima trasferta del Mugello, che è anche la mia pista preferita e dove devo a tutti i costi voltare pagina”.