Marchetti-Kruppi (Nova Race,Ginetta G55-GT4 #207) 

DUE SECONDI POSTI A IMOLA PER ALESSANDRO MARCHETTI

La gara di esordio del Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) si è conclusa in modo positivo per Alessandro Marchetti: il pilota varesino ha ottenuto due secondi posti nella categoria GT4, risultato condiviso con il giovane finlandese Henri Kauppi, a bordo della Ginetta G55 del team “Nova Race”. All’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” è stato duello tra compagni di squadra in GT4: in entrambe le prove Marchetti e Kauppi sono stati preceduti dall’altra Ginetta Nova Race affidata a Magnoni e Cressoni. In Gara1 Marchetti ha disputato la seconda metà della prova, ereditando la piazza d’onore da Kauppi e portando a termine senza problemi la competizione che ha visto in pista tutte le vetture partecipanti al campionato tricolore, comprese quelle delle categorie superiori. Domenica in Gara2 la Ginetta numero 207 è partita in pole position con Marchetti al volante e il pilota varesino è stato autore di un bel confronto con Magnoni: superato dal compagno di squadra, Marchetti si è rifatto con uno splendido sorpasso immortalato anche dalle telecamere di RaiSport che hanno trasmesso in diretta la gara. Il pilota varesino è stato poi rilevato da Kauppi che alla lunga ha dovuto cedere al “pro” Cressoni, portando comunque la vettura britannica sul secondo gradino del podio di GT4. «È stato un fine settimana divertente e interessante e devo ringraziare il team per il gran lavoro fatto tra sabato e domenica. Siamo arrivati a Imola con una serie di incognite, in particolare legate alle gomme, e dopo le qualifiche e la Gara1 abbiamo sistemato molti dettagli che non potevano essere affrontati prima. Tanto lavoro che tornerà buono nelle prossime occasioni. Noi abbiamo migliorato i tempi e questo è fondamentale: contro avversari come Magnoni e Cressoni non potevamo fare di più, ma abbiamo dato filo da torcere». La stagione di Alessandro Marchetti e della sua Ginetta proseguirà in campo tricolore fin dal prossimo appuntamento del CIGT. Dall’11 al 13 maggio il campionato italiano sconfinerà in Francia per fare tappa sul celebre tracciato “Paul Ricard” di Le Castellet. Gli sponsor ­ Nell’abitacolo della Ginetta G55 con Alessandro Marchetti è salito anche un importante pool di sponsor, fondamentale per la partecipazione al CIGT: Artearredo Schleret, Askialine, Bike House Varese e Como, Binetti e Forlani, Carrozzeria Tamborini, MegaGen Italia, Si.Ma., Testa srl.