ciuffi_2203

#PowerCarTeam – CON IL “CIOCCO” RIPARTE IL GRANDE RALLY TRICOLORE

Ciuffi e Strabello pronti ad iniziare l’avventura nel CIR Junior su Peugeot 208 R2, affiancati da Andrea Carella a bordo di una 208 R5 nel Regionale per testare l’auto che lo accompagnerà nel CIWRC.

Il Campionato italiano Rally riparte come di consueto dal classico appuntamento con il Rally del Ciocco e Valle del Serchio, giunto alla 41° edizione, e Power Car Team non si fa trovare impreparata.

La stagione 2018 vedrà infatti la squadra scledense al via del CIR Junior con due equipaggi, entrambi a bordo della “piccola” ma performante Peugeot 208 R2. Il primo sarà formato dalla coppia Tommaso Ciuffi/Nicolò Gonella, reduce da un’importante stagione 2017 e dalla recente vittoria al Rally Valtiberina che porta sensazioni positive al giovane e veloce pilota toscano; l’altro equipaggio sarà composto dal veronese Stefano Strabello, protagonista lo scorso anno nel Trofeo Suzuki, che in questa stagione, affiancato da Giuseppe Ceschi, ha deciso di fare il salto di qualità e confrontarsi con i big nello “Junior”.

Presente al via anche Andrea Carella navigato da Enrico Bracchi, al debutto con una Peugeot 208 T16 R5 e iscritto nella versione regionale della gara. Per lui sarà l’occasione di testare e mettere “alla frusta” l’auto che lo accompagnerà nel Campionato Italiano WRC, che avrà il proprio inizio nell’ultimo weekend di aprile con il “1000 Miglia”.

Quest’anno la gara vedrà lo svolgimento di 15 prove-speciali per la versione CIR su un totale di 154 km, da disputarsi nei giorni di venerdì 23 e sabato 24, mentre saranno 9 le PS riservate alla gara regionale spalmate su 72 km cronometrati tutti da completare nella giornata di sabato. La partenza della gara verrà data alle 17e15 di venerdì da Forte dei Marmi, per terminare con il tradizionale arrivo alla Rocca di Castelnuovo Garfagnana alle 19e30 di sabato.

ROVATTI E COLFERAI IN GRANDE SPOLVERO

Ottimi i risultati conseguiti al 3° Rally dei Colli Scaligeri da entrambi gli alfieri bianco-verdi presenti al via su Renault Clio S1600. Particolarmente felice la prima uscita stagionale di Michele Rovatti, in preparazione al programma che lo vedrà impegnato nella serie IRC, nella quale ha brillato prendendo la testa della gara nella prima prova-speciale e mantenendola con autorità fino alla fine. Bene anche la prova di Paolo Menegatti che ha chiuso la propria trasferta veronese con una quarta posizione di classe, che fa ben sperare per la stagione nel Campionato Italiano WRC che il pilota si appresta ad affrontare.

Centro pieno anche per Carlo Colferai, alla prima uscita stagionale in Slovenia sull’asfalto del Poligon Gaj Circuit, primo appuntamento del Rally Circuit Championship 2018, terminata con la vittoria assoluta a bordo della Peugeot 207 S2000.

Trasferta caratterizzata da una scelta sofferta quella di Massimo Fusetti su Peugeot 208 R2, al 27° Rally dei Laghi, il quale ha deciso di ritirarsi nel corso della PS4 a causa delle proibitive condizioni meteo che hanno caratterizzato la manifestazione.

Foto: Tommaso Ciuffi ©️ Massimo Bettiol