gabbiani_2811

Gian Maria Gabbiani al Monza Rally Show con MFT Motors

Gian Maria Gabbiani è pronto a tornare in pista per uno degli appuntamenti più spettacolari della stagione agonistica 2017, il Monza Rally Show. Sul tracciato di casa, Gian Maria si schiererà per il secondo anno consecutivo su una Mitsibushi Lancer Evo 10 preparata dal team MFT Motors.

Ancora una volta, si rinnoverà l’importante partnership con Autoradio Taxi 028585 che ha debuttato in occasione del Milano Rally Show mentre, a ricoprire il ruolo di navigatore, ci sarà come sempre l’amico nonché DJ di RDS Paolo Piva. Dopo il secondo posto ottenuto lo scorso anno a Monza, ci sono tutte le premesse per poter puntare a delle belle soddisfazioni.

La preparazione, è andata benissimo, con il successo di classe nel 2° Special Rally Circuit by Vedovati Corse 2017 ottenuto superando anche un poco provvidenziale acquazzone nel corso di una speciale. Una vittoria che pone buone fondamenta per il Rally Show…

Gian Maria ha anche trovato tempo per un altro grande evento di beneficenza, l’Ottobiano Sport Show, che sostiene la ricerca di una cura per le lesioni spinali. Un’iniziativa ideata da Marina Romoli Onlus, che l’ha visto correre in kart insieme ad altri protagonisti del mondo dello sport e appassionati.

Da segnalare anche la partecipazione, sotto le insegne di Virgin Radio, alla 24 Ore di Adria. Al volante di una Seat Ibiza, Gian Maria si è alternato al volante con gli altri portacolori dello “Style Rock” lottando per la vittoria e trovandosi a rinunciare solo a causa di un inconveniente meccanico.

Gian Maria Gabbiani
“Mai come quest’anno non vedo l’ora di schierarmi al via del Monza Rally Show. Ci siamo preparati veramente al meglio, e i risultati sono già arrivati, col successo di classe al rally Vedovati ottenuto nonostante tanti avversari di ottimo livello. E’ stato molto divertente affrontare la 24 Ore di Adria… in particolare perché stavamo lottando per la vittoria! Purtroppo, un problema tecnico ci ha costretti allo stop. E’ stato anche un onore prendere parte a Ottobiano Sport Show, per sostenere una causa importante e, ancora di più, le splendide persone che hanno creato l’evento e la Onlus.”