proto_2211

Doppio piazzamento per la Scuderia Abs Sport nel Formula Challenge del Lupo

Proseguono senza soste gli impegni della Scuderia Abs Sport in questo finale di stagione tra Formula Challenge e pista. Sul circuito di Castelletto di Branduzzo è andata in scena la 7^ edizione del Challenge del Lupo con la partecipazione di Giancarlo Maroni Junior e Rosario Ianello. Per entrambi non è stata una partecipazione delle più fortunate, tuttavia non sono mancate le soddisfazioni.
Il valsassinese Maroni dopo aver colto il terzo tempo assoluto nel corso della prima manche, nella seconda ha dovuto faticare. Il giovane figlio d’arte nel finale è anche incappato in un piccolo errore, forse a causa della temperatura climatica non proprio ideale per le gomme del suo Proto Suzuki, con la monoposto che è andata in testa coda nell’utlimo giro facendolo retrocedere in sesta posizione assoluta, ma permettendogli di mantenere il terzo posto di raggruppamento.
L’altro pilota in gara sul mini tracciato pavese, Rosario Ianello, dopo una serie di manche combuttate alla fine s’è piazzato quinto di raggrappamento con la sua Peugeot 106 rally. Va detto che il piazzamento è stato colto per il rotto della cuffia, perché la vettura è giunta sulla linea del traguardo con il motore spento a causa della perdita del tappo dell’olio motore, con consuguente uscita del liquido e danneggiamento del propulsore. Dire che è stato un piazzemento sofferto è poco.

Non ci sono pause per la scuderia oggionese presieduta dall’appassionato presidente – naviagatore Beniamino Bianco. Il prossimo week end in Piemonte, a Castiglione Torinese, nella prima edizione del Rally Day di Castiglione organizzato dalla Mat Racing, valevole per il Trofeo delle Merende e con una valenza benefica, sarà al via Marco Paccagnella. L’esperto pilota lecchese, rinfrancato da un’ottima stagione, tornerà a guidare la Mitsubishi Lancer Evo IX della FR New Motor, la stessa vettura con la quale colse al Rally di Lecco uno splendito terzo assoluto. A fianco di Paccagnella ci sarà l’esperto navigatore di asso Davide Bozzo. L’obiettivo oltre che il podio di classe è anche quello nell’assoluta. La stagione 2017 della Abs Sport non si fermerà a novembre ma proseguirà fino alla vigilia di Natale, divisa sempre tra Challenge e rally.