dibari_0911

Alessandro Candio vince l’AM Trophy Flavio Di Bari 2017

Quattro anni, tanto è durata la ricorsa di Alessandro Candio ad un sognato Trofeo. Non bastava al pilota milanese l’assegnazione della Coppa “il sogno di Flavio” nel 2016. La personale aspirazione, riservata ai piloti-gentlemen del ChallengePredator’s, era di conquistare l’ambito Trofeo, nel decennale della scomparsa di Flavio, in pista a suon di vittorie. Anni non facili, conditi da una serie di sfortunati ritiri con una vettura mai all’altezza dei suoi desideri. Solo due podi il magro bilancio alla fine della stagione 2016, che pure è servita ad ottenere il riconoscimento per meriti sportivi. Uno stimolo a fare meglio e la svolta con l’ingresso nella scuderia Zatti Motorsport. Quattro vittorie ed altrettanti podi sono serviti per arrivare all’obbiettivo. Le gare finali vissute quasi in apnea, qualche punto da recuperare e la vittoria che sembrava allontanarsi, anche per qualche incolpevole disavventura causata da avversari troppo decisi e precipitosi. Invece due gare finali da tempesta perfetta, sul bagnatissimo circuito di Cremona. Tre, con lui, i piloti ancora in grado di conquistare il Trofeo, il primo dei quali, Valentini, naufragava lasciandosi superare nella classifica generale. Buona la prestazione dell’altro pretendente, il pilota irpino Annicchiarico, che però non riusciva ad impensierire la guida accorta e decisa di un lanciatissimo Candio, che si accontentava di due podi al seguito di avversari di giornata che non avevano nulla da perdere. Ultimi chilometri a respiro appena accennato, a piccoli passi, quasi in silenzio, poi il trionfo, con quattro anni che sono diventati solo un soffio.