lucchesi_0211

Christopher Lucchesi torna in gara: al “Gomitolo di lana” debutto con la Peugeot 208 R2

A poco più di due mesi dall’ultima gara in Friuli, il 18enne figlio d’arte di Bagni di Lucca questo fine settimana si rimette alla guida nel biellese, debuttando con la vettura francese della Rally Experience.

Poco più di due mesi dopo l’ultima sua apparizione agonistica in Friuli, Christopher Lucchesi, il 18enne figlio di Gabriele e di Titti Ghilardi, torna a correre. Indosserà casco, tuta e guanti questo fine settimana, in occasione dell’8^ Ronde del Gomitolo di lana, a Biella.

Affiancato dalla madre Titti Ghilardi, Lucchesi junior stringerà tra le mani il volante di una Peugeot 208 R2, del Team Rally Experience di Quarrata, vettura con la quale sarà al debutto. Il giovane ha preso contatto con la vettura martedì scorso mediante un test privato, con il quale ha potuto saggiare le qualità della millesei “del leone”, della quale ha riconosciuto grandi potenzialità.

“Finalmente si torna in macchina – commenta Lucchesi junior – due mesi di sosta mi sono parsi una vita! Sarò al debutto con la Peugeot 208, una vettura che tutti mi avevano descritto come eccezionale ed una volta che vi sono salito per il test ho avuto la conferma. Mi ha subito dato tanta fiducia sulle “staccate” e si é rivelata molto sincera in tutto, soprattutto nei cambi di direzione, anche i più repentini. Si guida molto bene, in scioltezza, e nel contempo si hanno soddisfazioni cronometriche. Proprio una gran bella macchina, sono felice di poterla utilizzare e spero anche di farlo in futuro”.

Il sipario della gara si alzerà con le fasi iniziali sabato 4 novembre dalle ore 9.00 alle ore 12.00 con la consegna dei road Book e le verifiche sportive seguite dalle verifiche tecniche dalle 9,15 alle 12,15 presso l’albergo Relais S. Stefano di Sandigliano, dove saranno ubicate Direzione Gara, Servizio Cronometraggio e Sala Stampa.

Sempre sabato 4 novembre dalle ore 11:15 alle ore 15:15 è in programma lo shakedown, il test con le vetture da gara, su un tratto della prova speciale. Nel pomeriggio, dalle 15:30 alle 18:30, sono previste le ricognizioni autorizzate.

La cerimonia di partenza sarà sabato sera alle ore 18:31 al piazzale dello Stadio Lamarmora di Biella. La gara vera e propria prenderà il via il giorno dopo, domenica alle 7,31, con le quattro prove in programma alle ore 8,36, 11,28, 14,20 e 17,02. L’arrivo finale è previsto per le ore 17:54 sempre allo stadio Lamarmora.