totta_2007

Seconda vittoria per Carlotta Fedeli e Pit Lane Competizione nel SEAT Leon Cupra Cup

Carlotta Fedeli ci ha preso gusto e per la seconda volta in tre settimane la romana di casa Pit Lane Competizioni ha conquistato la vittoria nel SEAT Leon Cupra Cup, facendo sua la seconda gara al Mugello. Con questa affermazione, Carlotta accorcia il gap sia in classifica assoluta, dove ora occupa il terzo posto, sia nella Junior, che la vede al secondo posto ad appena tre punti dalla leadership di Matteo Greco. Decisamente in forma Massimiliano Gagliano, costretto però al ritiro in entrambe le gare, e ugual sorte è toccata all’equipaggio Pegoraro-Guerra, coinvolti in contatti in entrambe le corse.

Le qualifiche avevano visto Carlotta conquistare la terza fila sullo schieramento nonostante un giro non perfetto, che le aveva consegnato la sesta piazza sulla griglia di partenza della prima corsa. In gara la Fedeli è stata poi brava a recuperare il terreno perso con una condotta di gara accorta ma efficace, che le ha permesso di superare alcuni avversari in pista e di poter sfruttare gli errori altrui. Si è materializzato così il quarto sotto la bandiera a scacchi per la romana, ad appena un secondo e mezzo dal terzo gradino del podio. La Fedeli si è poi prontamente riscattata in Gara 2 con una partenza fulminea che l’ha portata dalla quinta posizione sullo start alla prima già alla staccata della San Donato. La Leon #92 ha man mano lasciato indietro tutti gli avversari, arrivando a scavarsi un distacco superiore ai 4 secondi. Neanche la safety car, intervenuta in seguito all’uscita di pista di Fumi e che ha azzerato il vantaggio della romana, ha messo in discussione la leadership della Fedeli, che dopo aver rispedito al mittente gli assalti di Pellegrini si è involata verso la sua seconda vittoria stagionale.

“E’ la prima la prima volta in assoluto che mi capita di condurre dall’inizio alla fine una gara. Questa volta avevamo davvero un passo superiore a tutti. Sono molto soddisfatta per me, ma anche per la squadra che ha lavorato alla grande permettendomi di conquistare questa nuova affermazione”. ha commentato una soddisfattissima Carlotta Fedeli, che a proposito di Gara 1 ha detto: “All’inizio non sono riuscita a rendere al meglio. Poi ho tenuto una condotta regolare e tutto è andato per il meglio. Il quarto posto, insieme alla vittoria nella seconda manche, sono buoni risultati in ottica campionato!”.

Così come a Vallelunga, Massimiliano Gagliano ha dimostrato nelle prove di avere il passo dei primi e di poter lottare da protagonista in gara. Il milanese ha messo le cose in chiaro già in qualifica, dove ha portato a casa una fantastica terza posizione, a soli cinque decimi dalla pole. Purtroppo le note dolenti per Gagliano sono arrivate in gara, quando è stato stoppato due volte, la prima in Gara 1 da un guasto al radiatore mentre occupava con autorità la seconda posizione, mentre nella seconda corsa è stato fermato da un’avaria ai freni. Due contatti hanno rovinato le gare di Francesco Guerra e Lorenzo Pegoraro, che hanno chiuso noni la seconda manche dopo aver subito un contatto con Nicoli, poi penalizzato.

Il prossimo round della SEAT Leon Cupra Cup è in programma a Imola dopo la pausa estiva, il 9 e 10 settembre.