baldan_2601

Nicola Baldan nel TCR Italia con SEAT Sport

E’ targato ancora una volta SEAT Sport il 2017 di Nicola Baldan. Il pilota veneto, Campione SEAT Leon Cup 2016, rimarrà fedele al marchio spagnolo e al team Pit Lane Competizioni, con cui ha vinto il titolo la scorsa stagione, e debutterà nel Campionato Italiano Turismo a bordo di una SEAT Leon TCR. I programmi sportivi di Baldan sono stati svelati durante l’evento di presentazione della stagione agonistica 2017 di SEAT Italia, alla presenza di Jaime Puig, capo di SEAT Sport, di Tarcisio Bernasconi, Team Manager di SEAT Motorsport Italia e di Vincenzo Vavalà, direttore del marketing di SEAT Italia. Un parterre d’eccezione a testimonianza dell’interesse e del supporto del marchio iberico verso la carriera del pilota veneto. Baldan sarà al via anche del TCR Trophy Europe, che si terrà in tappa unica nella ‘sua’ Adria il 27 e 28 ottobre.

“E’ un grande onore per me poter rappresentare un marchio come SEAT in pista! Voglio dire grazie a SEAT Motorsport Italia, SEAT Sport e SEAT Italia per aver creduto in me. Correre nel TCR con una Leon è la naturale prosecuzione di un cammino iniziato due anni fa con il marchio spagnolo e culminato lo scorso anno con il titolo di Campione Italiano Leon Cup. E soprattutto potrò farlo ancora una volta con la Pit Lane Competizioni, l’anno scorso abbiamo lavorato magnificamente cogliendo 8 vittorie e 11 podi su 12 gare – ha commentato Nicola Baldan, che ha mostrato anche le prime immagini della livrea 2017 disegnata da Geco Design – Questa sarà una stagione molto importante per me, e’ una grande occasione che voglio sfruttare al meglio. Sono contento che tutti i miei sponsor più fedeli siano ancora qui al mio fianco a sostenermi ancora una volta, ma sono altrettanto orgoglioso che un brand come Pakelo mi abbia voluto nella sua famiglia. L’obiettivo per questa stagione è lo stesso di ogni anno: puntare a stare sempre li davanti e pensare al Campionato. E’ il mio primo anno con una vettura TCR ma sono fiducioso, la Leon Cup è stata un’ottima scuola.” La manche del TCR europeo rappresenta per Baldan un obiettivo particolare: “Adria è la mia pista di casa e lo è anche per molti dei miei partner, sarebbe grandioso poter ringraziare tutti con un importante riconoscimento europeo!”

“Siamo felici di poter continuare a collaborare con Nicola, il TCR è una categoria dove le sue qualità e la sua esperienza possono far la differenza. Sono sicuro che insieme potremo lottare per raggiungere gli stessi obiettivi colti nel 2016. La Leon TCR è un’evoluzione della Cup, è una vettura che noi conosciamo molto bene. Con un pilota come Nicola potremo massimizzare l’esperienza maturata negli ultimi anni.” ha commentato Roberto Remelli, team principal della Pit Lance Competizioni, assistito in pista dal figlio Denis e dall’ingegnere di pista Massimiliano Galeazzi. “Per questa stagione abbiamo in cantiere numerosi progetti che ci permetteranno di crescere ulteriormente, poter avere un pilota come Baldan dalla nostra parte ci renderà questo processo molto più agevole. Posso confermare anche che Christian Pescatori sarà ancora con noi, sempre in veste di direttore sportivo e coach. Non vediamo l’ora di poter scendere in pista!”

La stagione del Campionato Italiano Turismo, valevole come TCR Italia, prenderà il via il 30 aprile a Imola e toccherà tutti i più importanti e belli circuiti italiani come Misano, Mugello, Monza e Vallelunga. Il weekend del 28-29 ottobre ospiterà invece la finale in tappa unica del TCR Trophy Europe sulla pista di Adria.