Sticchi_1901

A Siracusa la premiazione dei Campioni Siciliani

Si terrà nella città aretusea venerdì 10 marzo la Cerimonia organizzata dalla Delegazione ACI Sport Sicilia dedicata ai migliori interpreti di automobilismo e kart della stagione 2016

Si terrà a Siracusa il prossimo venerdì 10 marzo la Premiazione dei Campionati Siciliani di Automobilismo e karting. La Cerimonia che la Delegazione ACI Sport Sicilia dedica ai migliori protagonisti del volante della stagione agonistica 2016, sarà ospitata negli spazi del Ristornate Open Land. A complimentarsi con i migliori piloti dell’isola ci sarà anche il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, unitamente con il Delegato ACI Sport per la Sicilia e componente della Giunta Sportiva Armando Battaglia e con i maggiori esponenti della Federazione della Regione.

Saranno premiati i vincitori delle serie regionali di Formula Challenge, Kart, Rally, Regolarità, Salita, Slalom e Velocità, oltre alla consegna di alcuni premi speciali ad alcuni nomi di spicco del motorsport siciliano, sempre protagonista in campo nazionale ed internazionale.

La Sicilia è sempre sinonimo di grande passione per l’automobilismo ed il karting, come conferma il numero di possessori di licenza ACI. I vertici della Federazione ancora una volta ricambieranno questa passione ritrovandosi sull’isola per celebrare i grandi risultati ottenuti dai piloti siciliani, nella terra della Targa Florio, la corsa automobilistica più antica del Mondo, di cui nel 2016 si è svolta la mitica 100esima edizione, un evento mondiale che ha portato in Italia la “FIA Founding members’ Club Heritage Cup” il prestigioso riconoscimento ritirato del Presidente ACI a Vienna, che i 13 membri fondatori della Federazione Internazionale hanno riconosciuto alla Targa Florio come miglior evento dell’anno.

Una festa dello sport di cui saranno protagonisti gli sportivi siciliani e che riserva come sempre delle gradite sorprese. Un momento che celebrerà la stagione passata per dare idealmente il via al 2017 agonistico in Sicilia.