GDL_1501

IL TEAM GDL RACING MIDDLE EAST INIZIA LA STAGIONE CON UNA VITTORIA

Il team GDL Racing Middle East ha iniziato la stagione con una vittoria. Un successo straordinario, quello ottenuto oggi dalla squadra di Gianluca De Lorenzi nella 24 Ore di Dubai, primo degli appuntamenti della 24H Endurance Series, che ha visto l’equipaggio composto dal francese Frank Pelle, il finlandese Rory Penttinen, l’americano Vic Rice ed il tedesco Pierre Ehret mettere tutti dietro nella classe SPX ed ottenere con la Lamborghini Huracán Super Trofeo il diciottesimo piazzamento assoluto su un totale di oltre 70 vetture giunte all’arrivo. Un primato sottolineato anche dal fatto che quella della GDL Racing Middle East è stata la prima delle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese a tagliare il traguardo.

Ma per la squadra di De Lorenzi la festa è stata totale, con il podio ottenuto dal macanese Kevin Tse e i tre piloti di Hong Kong Jonathan Hui, Frank Yu e Antares Au, terzi nella SP3-GT4 con la Cayman Clubsport, prima delle Porsche giunte nella stessa classe.

Podio che il terzetto singaporiano composto da Lim Keong Liam, Bruce Lee e Gerald Tan, affiancati dall’altro pilota di Hong Kong Nigel Farmer, hanno sfiorato invece sempre nella SPX con un’altra Lamborghini Huracán Super Trofeo, centrando comunque una più che lusinghiera quarta posizione finale.

Con tutte e tre le vetture alla bandiera a scacchi in quella che è una delle gare probabilmente più difficili di tutta la stagione, il team GDL Racing Middle East ha dato il via nel migliore dei modi all’annata 2017.