Paccagnella_0812

Impegni continui per la scuderia Abs Sport

Dopo le partecipazioni sfortunate a Monza e Magione spera ora di rifarsi nella Ronde di Selvino di metà dicembre con Paccagnella a caccia del successo assoluto con la Focus Wrc.

Tra rally e pista la scuderia Abs Sport ha iniziato il mese di dicembre all’insegna dell’impegno continuo. Nell’occasione però non è andata come ci si attendeva, ma rimane pur sempre una partecipazione da ricordare, in particolare nel prestigioso Monza Rally Show, che ha visto la presenza del navigatore Matteo Sala a fianco del brianzolo Massimo Colombo sulla Peugeot 207 della Nico Racing.
L’obiettivo dell’arrivo è stato centrato con l’11° posto di classe, non senza fatica e qualche rammarico a causa di problemi al cambio e di un toccata nel corso della terza prova speciale. Poteva andare meglio, ma nelle corse, si sa, a volte si devono fare i conti anche con i problemi tecnici.

Contemporaneamente sulla pista di Magione era impegnato Loris Papa nella “100 Miglia” riservata alle autostoriche. Classico appuntamento di fine stagione che il pilota della Abs Sport ha voluto disputare per festeggiare in pista la conquista per il terzo anno consecutivo del titolo italiano di categoria. Stavolta però la sua Fiat 128 che nel corso della stagione tricolore lo ha portato a conquistare diversi successi nella classe 1100 cc lo ha tradito mentre si trovava al comando della categoria e decimo assoluto. Per Loris e il team Elco Racing di Ponte Lambro ci sarà comunque tempo di rifarsi il prossimo anno, visto che è stata confermata la partecipazione al tricolore velocità autostoriche.

La stagione 2016 non è però terminata perché prima delle festività di fine anno e della pausa invernale è prevista la partecipazione alla Ronde di Selvino, tradizionale appuntamento di chiusura del campionato LRC, in programma nel week end del 17 /18 dicembre. Dopo la bellissima vittoria assoluta dello scorso anno ci riprova di nuovo il lecchese Marco Paccagnella, iscritto con l’ultima evoluzione della Ford Focus Wrc del team BDL racing. Per questa occasione a fianco di Paccagnella ci sarà un giovane navigatore uscito dalla scuola della scuderia Abs, Fabio Franchin, che avrà così modo di fare una speciale esperienza ai massimi livelli.
“Ho avuto modo di provare in gara nel Monza Circuit la Focus Wrc e devo dire che mi sono trovato subito bene – dice Paccagnella -. Ora arriva Selvino è una della mie gare preferite, per cui non nascondo che l’obiettivo è quello di riprovarci di nuovo a cogliere il successo assoluto. Sarà una bella sfida con tanti avversari di prestigio ma quando gareggi con una Wrc non puoi sottrarti dal provarci fino in fondo”.
Al via della classica ronde bergamasca ci sarà anche Massimo Maspes, rallista di Longone al Segrino, alla sua prima uscita stagionale con il colori della Abs Sport sulla Peugeot 206 S16 di classe R2B del team Gilauto. Massimo avrà al suo fianco l’esperto navigatore Davide Bozzo, che lungo la speciale di Selvino ha già avuto modo di primeggiare in passato.