rds_2411

Vivi ogni momento adrenalinico del Monza Rally Show con RDS 100% Grandi Successi

Il Truck RDS inonderà di musica da venerdì 2 dicembre il Rally Village dell’Autodromo Nazionale Monza e domenica ci sarà il concerto di Alexia. L’equipaggio Gabbiani-Piva difenderà i colori del RDS motor team

Il Monza Rally Show non sarà più lo stesso con l’accordo di media partnership siglato tra l’Autodromo Nazionale Monza e RDS. Da una parte il rombo dei motori delle auto protagoniste del Monster Energy Monza Rally Show che per molti appassionati è melodia e dall’altra le inconfondibili playlist RDS 100% Grandi Successi in una miscela esplosiva, altamente performante di music & sport entertainment ideata da RDS.

Da venerdì 2 dicembre, quando nel Rally Village dell’Autodromo Nazionale Monza dal Truck RDS verranno liberati i decibel e il Monza Rally Show toccherà il suo culmine domenica 4 dicembre con le ultime tre prove speciali, il Masters’ Show e il concerto di Alexia e Fred De Palma.

E a richiamare la community del Monster Energy Monza Rally Show sarà il programma previsto dalla Entertainment Company RDS con dj set, giochi, ospiti e con la possibilità di incontrare i piloti prima e dopo le prove. Sul palco del Truck RDS i conduttori coinvolgeranno i piloti iscritti con interviste ma anche mettendoli in competizione con i giochi che caratterizzano il Morning show di RDS “Tutti Pazzi per” come “Fuori in 30 secondi”. Il truck di RDS sarà indubbiamente il punto di incontro tra i piloti e i propri tifosi che potranno anche avvicinarli per autografi e selfie.

RDS porterà anche in pista gli ascoltatori partecipando al Monza Rally Show con un proprio equipaggio composto dal pluricampione Gian Maria Gabbiani e da Paolo Piva, speaker della radio 100% Grandi Successi, su una Mitsubishi Evo. I rettilinei, le staccate, gli sterrati e quanto infarcisce il menù di un rally ad alto livello di adrenalina, verrà documentato da Paolo Piva direttamente dall’abitacolo.
Dieci ascoltatori di RDS potranno vivere le emozioni del Paddock e della gara partecipando online a “vota il pilota del cuore” su RDS.it dal 18 novembre e conquistare un pass di ingresso all’autodromo, votando un pilota tra quelli che hanno reso indimenticabile il Rally di Monza e aggiungendo anche un commento che esalti le loro entusiasmanti prestazioni.

Il concerto di Alexia e Fred De Palma – domenica 4 dicembre alle ore 11.45 – sarà il momento per festeggiare il vincitore e i protagonisti del Monza Rally Show. Una grande festa che porterà sul palco anche i piloti a incominciare da Valentino Rossi, Tony Cairoli, Gian Maria Gabbiani, Paolo Andreucci. Il programma completo e i biglietti del Monster Energy Monza Rally Show sono disponibili su www.monzanet.it/rally.

“L’esperienza aziendale di RDS basata su music e sport entertainment è maturata in questi anni con la partnership con il Giro d’Italia, RDS Breakfast Run e da quest’anno portata allo stadio Olimpico con AS Roma e presto con altre squadre del Campionato di Serie A, fino a caratterizzare il prossimo anno play-off di Lega Pro – dichiara Massimiliano Montefusco General Manager RDS – ll Monza Rally Show è un’altra experience che apre le porte al mondo dei motori e alla forte integrazione con quello della musica e dello spettacolo. RDS in questo caso ha voluto sviluppare un’attività sia on field che attraverso la propria piattaforma radio, web e social per arricchire le emozioni di essere presenti e protagonisti all’Autodromo Nazionale Monza”.

Spiega Andrea Sabatino, Direttore Commerciale, Marketing e Comunicazione dell’Autodromo Nazionale Monza: “Il Monster Energy Monza Rally Show ha raggiunto negli ultimi anni un grandissimo successo a livello internazionale registrando una crescente presenza di pubblico. Abbiamo scelto la partnership con RDS, non solo per il valore in termini di ascolti ma per la loro grande esperienza di field. RDS è oggi il partner ideale per coinvolgere il pubblico e costruire un’esperienza di entertainment unica, andando ad arricchire ulteriormente il già intenso programma sportivo del nostro amato Rally”.

Comunicato stampa congiunto con RDS