KIA K3_2411

KIA RACING TEAM ED HEXATHRON RACING SYSTEMS NUOVAMENTE CAMPIONI NEL CTCC

Un’altra stagione da incorniciare per KIA Racing che si avvale di Hexathron Racing Systems quale partner tecnico principale nel China Touring Car Championship (CTCC) 2016. Dopo il successo ottenuto nel 2015 con la KIA K3S davanti al pluri-titolato Changan Ford Racing Team, quest’anno il gradino più alto del podio è arrivato grazie alla KIA K3 che ha avuto ragione di un avversario di altissimo livello come il team Dongfeng Honda. Un’annata molto combattuta che si è chiusa con una doppia vittoria a Shanghai TianMa, dove KIA Racing Team ha segnato l’1-2 in Gara 1 (con vittoria di Jason Zhang, vice campione 2016) e una storica tripletta in Gara 2 (successo di Leo Yi Hong Li). La KIA K3 è stata l’ultima berlina con motorizzazione 1.6 turbo: il prossimo anno lascerà infatti il posto alla versione equipaggiata con il motore 2.0 turbo che ha già debuttato con lo svizzero Alex Fontana negli ultimi due appuntamenti stagionali, seguita come sempre da Hexathron Racing Systems fin dai primi test. La KIA K3 2.0 turbo ha subito mostrato un grande potenziale, cogliendo un eccellente terzo posto al debutto nella gara di Guiyang e la pole position nell’ultimo round di TianMa, un ottimo inizio in previsione di un possibile impegno nel prossimo China Touring Car Championship 2017. Marco Calovolo (Hexathron Racing Systems): “Il 2016 ha portato un altro titolo in bacheca per KIA

Racing ed Hexathron Racing Systems, l’ultimo anno con le vetture motorizzate 1.6 turbo, e non potevamo chiudere questo ciclo in maniera migliore. Sono molto contento, direi orgoglioso, del lavoro del nostro gruppo in questa stagione, una conferma del processo di crescita iniziato con KIA Racing dall’esordio nel 2014 e che ha portato ai due titoli Costruttori consecutivi nel 2015 e nel 2016. Negli ultimi due round siamo stati impegnati su due fronti (1.6T e 2.0T) con ben 5 vetture e quindi abbiamo dovuto incrementare il numero dei nostri Race e Data Engineers di supporto alla squadra. Nel 2017 saremo ancora più presenti poiché qualora KIA confermasse l’impegno con la K3 2.0T, per sviluppare e gestire al meglio questa nuova vettura che già ha dimostrato di essere un’ottima base sulla quale potremmo lavorare durante l’inverno insieme al team.”