romeo_1511

Romeo Ferraris pronto per l’ultima sfida 2016

Tutto pronto per l’ultimo appuntamento della stagione 2016 del TCR International Series. Il team Romeo Ferraris, che offre assistenza tecnica a Mulsanne Racing, è infatti già a Macao per il SUNCITY GROUP 63° MACAU GRAND PRIX, storico evento di fine stagione per le vetture turismo. Dopo aver infatti corso nei più importanti circuiti europei ed internazionali come Bahrain, Singapore e Sepang al fianco del Mondiale di Formula 1, il TCR approda nello storico circuito asiatico. Si tratta di un evento di grande prestigio e glamour, con un tracciato cittadino completamente diverso da ogni altro. Macao infatti, ha tre distinti settori, il primo e il terzo molto veloci con lunghi rettilinei ed alte velocità, mentre quello centrare è molto tortuoso, guidato, impegnativo e tecnico. Una grande sfida dal punto di vista meccanico per la squadra, ma anche per i piloti. Romeo Ferraris avrà nuovamente in pista due Alfa Romeo Giulietta TCR per il rientrante Petr Fulìn, mentre su quella di Michela Cerruti, salirà un altro italiano: Andrea Belicchi.

Claudio Bortoletto, Team Manager
“Macao rappresenta da sempre una delle gare più emozionanti della stagione. Per noi essere arrivati fino a qui è un grande successo, perché abbiamo iniziato l’anno con molti problemi, ma siamo riusciti a risolverli grazie al duro lavoro di ogni singolo componente del team. Ogni giro a Macao è un mix di emozioni perché speri di migliorare il tempo ma devi anche stare attento perché i muretti sono sempre in agguato. Tecnicamente, per noi sarà un banco di prova molto interessante e l’esperienza di Andrea Belicchi sarà di grande aiuto per completare le prove iniziate da Mario Ferraris a Sepang nell’ultimo round. Sarà una bella sfida”.