WEB_2710

SENIGAGLIESI E MORGANTI CONQUISTANO IL PODIO AL TROFEO MAREMMA

Ancora un podio per Carlo Alberto Senigagliesi alla sua terza uscita con la Peugeot 208 T16 della Maranello Corse in occasione del Trofeo Maremma che ha visto una durissima selezione lungo le nove prove speciali in programma che avevano un chilometraggio di una novantina di chilometri.

Alle due vittorie conseguite del Rally Alta Val di Cecina e del Rally Reggello Firenze si è così aggiunta la piazza d’onore del Trofeo Maremma dove il fondo viscido a tratti unito all’incertezza nelle condizioni meteo ha condizionato specie la seconda parte di gara (la domenica) dove le prove in programma erano oltretutto molto veloci ed impegnative.

E’ stata proprio l’incertezza meteo a dominare in questa gara costringendo a scelte non sempre idonee sia per il fondo sia per la necessità di prendere confidenza con la vettura che veniva utilizzata da Senigagliesi per la prima volta in condizioni non completamente asciutte. “Siamo veramente contenti di questo risultato” dice Senigagliesi e continua “era la prima volta che guidavo questa vettura in condizioni di scarsa aderenza, dovevamo così imparare in fretta. Ci siamo riusciti e devo ringraziare a questo proposito Cristiano Bianucci, Team Manager della squadra, che ci ha fornito una macchina stupenda. Il Maremma è servito a capire le numerose sfaccettature della Peugeot 208 e sicuramente questa gara ha contribuito ad aumentare il feeling con la vettura sia a noi che al team che ha investito molto in questo programma. Addirittura il sabato nel secondo passaggio di Gavorrano sono riuscito ad aggiudicarmi la prova, una grande soddisfazione anche perché Michelini è un pilota di grande esperienza e riuscire a stargli in scia è già un gran risultato.”

Quindi gara fruttuosa per Senigagliesi e Morganti che stanno sempre più prendendo confidenza con l’arma della Maranello Corse che potrà continuare a dare grosse soddisfazioni nel futuro dimostrandosi oltre che essere veloce anche affidabile.