IMG_1310

Rally Due Valli: Luca Hoelbling punta a rompere con la tradizione nel rally di casa

Il Rally Due Valli rappresenta un evento imperdibile per i numerosi appassionati veronesi di motori ed è un appuntamento altrettanto speciale per i piloti scaligeri. Luca Hoelbling, pur prediligendo spesso gli sterrati all’asfalto, anche quest’anno non ha voluto mancare all’appello, forte anche di un gruppo sempre più nutrito di sostenitori.

Hoelbling sarà così impegnato nel Campionato Italiano Rally al volante della ŠKODA Fabia R5 numero 7 iscritta dalla Scuderia Car Racing, sulla quale ritroverà l’abituale navigatore Mauro Grassi, assente per infortunio al recente Nido Dell’Aquila. Il test svolto nei giorni scorsi ha fornito indicazioni positive in vista di un weekend che si preannuncia insidioso anche sotto il profilo meteorologico.

Il programma del Rally Due Valli prevede la partenza della prima macchina da Piazza Bra Venerdì alle 18.31, a cui seguirà la Super Prova Speciale “ŠKODA Torricelle” alle 20.00. Sabato nella prima tappa i concorrenti disputeranno due volte le prove “Roncà”, “Cà del Diaolo – Penta Systems” e “Santissima Trinità”, mentre Domenica nella seconda tappa disputeranno due volte la “San Francesco” e la “Erbezzo”, con arrivo in Piazza Bra previsto per le 17.00.

Luca Hoelbling:
“Il Due Valli è il Rally di casa e mi è sempre piaciuto molto disputarlo nonostante nelle ultime otto edizioni, per una ragione o per l’altra, non sia sia stato possibile a portarlo a termine. Il nostro primo obiettivo sarà quindi quello di arrivare Domenica in Piazza Bra, con un occhio ai tempi ma senza eccessiva pressione sul risultato.
Negli eventi di contorno che hanno preceduto il Rally mi ha fatto davvero piacere il calore e l’interesse che molti appassionati hanno dimostrato nei miei confronti: a tutti dò appuntamento Venerdì sera sulle Torricelle per la prova spettacolo, oltre che sulle prove speciali di Sabato e Domenica”.