cerqui_1210

ALBERTO CERQUI ALL’ATTACCO DEL ROUND FINALE DEL MUGELLO

Il Campionato Italiano Gran Turismo si appresta a vivere il prossimo weekend al Mugello il round conclusivo di una stagione ricca di emozioni, tra cui l’esaltante vittoria di Alberto Cerqui a Misano nell’anno del debutto della BMW M6 GT3.

Il pilota bresciano arriva con il suo compagno di equipaggio Stefano Comandini sul circuito toscano fiducioso di poter chiudere la stagione con un buon risultato ed entusiasta di condividere per la prima volta il box con Alex Zanardi, che sarà alla guida della seconda BMW M6 GT3 schierata dal BMW Team Italia.

Il pilota e campione paralimpico bolognese la scorsa settimana è stato impegnato in una sessione di test proprio al Mugello, dove ha raccolto dati che verranno utilizzati dagli ingegneri per definire anche il setup della BMW M6 GT3 affidata a Cerqui.

ll programma del weekend prevede due turni di prove libere venerdì mattina. Sabato alle 09.45 scatteranno le prove ufficiali, seguite alle 15.50 da gara uno sulla distanza di 48 minuti più un giro. Domenica gran finale con gara due, in programma alle 16.40 sulla stessa distanza della prima corsa. La copertura TV delle due gare sarà garantita da Rai Sport e da AutomotoTV, mentre sul web il live streaming sarà disponibile sul sito ufficiale del campionato www.acisportitalia.it/CIGT.

Alberto Cerqui:
“Il weekend del Mugello si preannuncia entusiasmante per più di una ragione. E’ un circuito che mi piace, dove abbiamo già corso in Luglio conquistando un secondo posto in gara uno e sfiorando la vittoria in gara due; sembrano esserci quindi le migliori premesse, nella speranza che il meteo sia clemente e che non siano confermate le previsioni di pioggia per l’intero fine settimana, considerato che sul bagnato abbiamo finora faticato un po’.
Avere un compagno di squadra di eccezione come Zanardi sarà un ulteriore stimolo, oltre che un grande onore, e sarà un’emozione lavorare insieme a lui durante il weekend”.