Mosca_0410

EQUIPAGGIO DOC MONZA RACING NELLA BMW OPEN CUP A IMOLA

Dopo il debutto stagionale nella gara casalinga di Monza, conclusa con due vittorie di categoria e due piazze d’onore generali nelle due gare, la scuderia Monza Racing rientra nella Coppa Italia/BMW Open Cup, per il settimo round in programma a Imola il prossimo fine settimana, con un equipaggio DOC monzese come estrazione corsaiola. Infatti, a dividersi l’abitacolo della BMW M3 3.2 Monza Racing saranno Eugenio Mosca e Paolo Collivadino, i quali hanno entrambi mosso i primi passi nell’automobilismo sportivo nel Trofeo Cadetti: con la F. Monza 500 il primo e con la F. Junior, di cui è stato anche vice campione, il secondo. Collivadino ha già avuto modo di saggiare la coupè bavarese della Monza Racing in un test effettuato l’anno scorso, al termine del quale si era dichiarato entusiasta della vettura manifestando l’intenzione di correre con la stessa non appena si fosse creata l’occasione. Nell’intenso programma imolese, che tra le varie categorie vedrà in pista le monoposto della Boss GP tra cui alcune F. 1, le auto storiche del Campionato Italiano e dell’Alfa Revival Cup, oltre alle Lotus e Clio Cup, l’equipaggio monzese avrà a disposizione, il venerdì, due turni di prove libere per rifinire la messa a punto della vettura, prima di lanciarsi il sabato nella qualifica e la domenica nelle due gare di 20 minuti ciascuna.