Podio_0410

NELLA ROK CHALLENGE IL TEAM DRIVER SFIORA LA VITTORIA CON FAVARO.

Il pilota veneto ad un passo dal successo nella Senior ROK sul tracciato di Lonato.
Nella penultima prova in calendario della ROK Challenge disputatasi nel week end sul tracciato South Garda di Lonato il Team Driver Junior e il Team Driver non hanno mancato l’appuntamento, oramai consueto, con il podio.
Nella Entry Level il giovane bresciano Patrick Fraboni, dopo aver ottenuto il sesto tempo in qualifica, concludeva Pre Finale e Finale nella stessa posizione confermando un sempre maggior affiatamento con il suo telaio Tony Kart. Nella Mini ROK, che vedeva iscritti ben 40 piloti, Leonardo Fornaroli chiudeva la Finale in diciassettesima piazza dopo aver fatto segnare il vendiduesimo tempo complessivo nelle qualifiche e aver ottenuto un buon ottavo tempo nella batteria di qualificazione. Al fianco di Fornaroli, Mattia Ingolfo capace di ottenere in Finale la decima piazza dopo aver fatto segnare diciassettesimo tempo in qualifica e aver ottenuto un’ottima seconda piazza nella batteria di qualifica. Nella Junior ROK i due alfieri del team veneto si mettevano in evidenza nelle qualifiche ottenendo la seconda posizione Davide Cordera (distacco di soli 23 millesimi dalla pole position) e la tredicesima Mateo Kaprzyk. Nella Pre Finale i due ribadivano l’ottima prestazione in qualifica ottenendo la terza piazza (Cordera) e la settima per il polacco. Nella Finale invece la sfortuna gira le spalle a Cordera che era costretto al ritiro a causa di un contatto di gara mentre Szczurek chiudeva la manche con un quinto terzo posto assoluto. Nella Senior ROK Simone Favaro, dopo aver ottenuto la pole position in qualifica e il quarto posto (malgrado una penalità) in Pre Finale, chiudeva in piazza d’onore la Finale a conferma di una stagione da vero top driver.
Devid De Luchi: “Questo week end ci è mancato il guizzo per salire sul gradino più alto del podio. La serie Vortex è sempre molto competitiva e se non si è al TOP non si riesce ad emergere. Ci rifaremo in occasione della Finale Internazionale dove i nostri piloti dovranno vedersela con tutti i top driver della ROK.”

Per il team veneto l’avventura nella serie Vortex non è ancora finita. Ad attenderlo la Finale Internazionale in programma nel week end del 21-22 Ottobre sempre sul tracciato South Garda di Lonato (BS).