Galbiati_0310

Omar e Kikko Galbiati bissano a Monza in Gara 2 il secondo posto di classe di sabato…

Omar e Kikko Galbiati bissano a Monza in Gara 2 il secondo posto di classe di sabato e concludono due volte al traguardo in occasione del loro debutto nel GT Open con il team Antonelli Motorsport

Debutto e due gare concluse per il team Antonelli Motorsport nell’International GT Open. A Monza, in occasione del sesto e penultimo appuntamento della serie, la squadra emiliana ha centrato con Omar e Kikko Galbiati (padre e figlio, per la prima volta assieme in equipaggio con la Lamborghini Huracán Super Trofeo) due secondi posti nella GT-AM.

Sabato tutto era filato liscio fin dalle qualifiche, quando il più esperto dei due aveva ottenuto in qualifica il secondo miglior tempo di classe, mantenendo durante la prima parte di gara la stessa posizione e cedendo poi il volante a Kikko, che ha tagliato il traguardo ancora secondo.

Oggi, in Gara 2, si è ripetuto in linea di massima lo stesso copione, con la variante di un problema di natura elettronica che ha in parte condizionato il secondo “stint” di guida di Omar (a prendere il via questa volta è stato il più giovane), abile in ogni caso a non perdere il ritmo, concludendo decimo assoluto ed ottenendo così un altro importante piazzamento.

Si è pertanto concluso per il team Antonelli Motorsport, un altro fine settimana sicuramente positivo, che potrebbe fare da preludio ad un ulteriore impegno nello stesso campionato. Ma adesso la concentrazione va all’ultimo round del tricolore Gran Turismo in programma tra sole due settimane sul circuito toscano del Mugello, dove la squadra emiliana scenderà in pista per puntare ai titoli della Super GT3 e Super GT Cup per i quali è al momento in piena corsa.

Ph. Media site International GT Open (Speedy)