DALPONTE_2809

L’A-STYLE TEAM PIAZZA DUE VETTURE AI PRIMI QUATTRO POSTI DEL RALLY CITTA’ DI BASSANO

I beniamini locali Dal Ponte e Spagolla si piazzano rispettivamente al terzo e quarto posto nel sentitissimo rally veneto; sono loro i migliori interpreti delle Wrc1600!

Il 33° Rally Città di Bassano ha fruttato un altro ottimo risultato per l’A-Style Team, squadra corse di Porlezza che per la gara veneta valevole per la Coppa Italia, vantava al via due Ford Fiesta Wrc: un 3° e 4° posto assoluto è il bottino finale.

Sarebbe il caso di sottolineare la parola “vantava” perché i due piloti che hanno utilizzato le World Rally Car dell’ovale blu sono tra i più acclamati del motor sport veneto: Andrea Dal Ponte e Mauro Spagolla.

Al termine di una gara molto tirata, districatasi in sette prove speciali, Andrea Dal Ponte, navigato da Christian Cracco, ha colto una pregevole terza posizione assoluta fruttata anche grazie a due prove speciali vinte, la Marcesina 1 e la Cavalletto 2.

Dal Ponte ha espresso ancora una volta un alto valore e ha dovuto inchinarsi solo al talento e all’esperienza di Sciessere e Signor, due avversari di altissimo lignaggio.

“Sono contento perché è un podio che vale una vittoria-dice Dal Ponte. Sapevo che per come era stata concepita questa gara dagli organizzatori, le Wrc2000 erano favorite in quanto erano presenti molte ripartenze in salita. Io ho provato a dare il massimo e credo che il podio finale lo testimoni. Non è la prima gara che faccio con l’A-Style Team e sapevo che avrei trovato innanzitutto un clima di squadra ottimo e un prodotto eccellente quale la Ford Fiesta Wrc: così è stato ed essere arrivato a soli 19” dalla vetta lo testimonia”

Anche Mauro Spagolla si dice soddisfatto della sua gara: 4° assoluto al debutto con la Fiesta, il driver di Solagna ha accusato un ritardo maggiore rispetto al compagno di team a causa di una uscita di strada senza danni ma ingente dal punto di vista cronometrico: “Siamo arrivati lungo nella penultima curva della Ps4 e siamo finiti sotto il ciglio della strada perdendo oltre un minuto e mezzo. Un vero peccato perché fino a quel momento eravamo secondi assoluti e al passo con tutti i blasonati avversari”. Aldilà di questo episodio la quarta piazza di Spagolla è davvero un ottimo risultato in virtù della sua carenza di esperienza con le Wrc in un rally asfaltato.