damico_2609

ANTONIO D’AMICO CENTRA DUE SECONDI POSTI A IMOLA NEL CAMPIONATO ITALIANO GT

Sette volte sul podio su un totale di 12 gare: un dato che non passa di certo inosservato per Antonio D’Amico, che anche a Imola, in occasione del penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo, ha rispettato quella che è diventata ormai una “tradizione”.

Sul veloce circuito del Santerno, il pilota romano, sempre in coppia con Adrian Zaugg sulla Lamborghini Huracán del team Raton Racing, ha chiuso al meglio il suo weekend.

Dopo che in Gara 1 era riuscito a conquistare il secondo posto della Super GT Cup avviandosi dalla terza fila e dando vita assieme al suo compagno di squadra a un’ottima rimonta, oggi la situazione si è ripetuta per filo e per segno.

Anche in Gara 2, infatti, la coppia D’Amico-Zaugg ha potuto festeggiare sul gradino intermedio. Un risultato scaturito da un’eccellente strategia, con il sudafricano che, autore ieri nelle qualifiche del secondo tempo cronometrico, ha questa volta sostenuto il primo turno di guida.

“Quando ho preso il volante nei corsi dei pit-stop eravamo primi. Ma alla fine ho faticato parecchio e nelle battute conclusive sono scivolato di una posizione dietro” – ha commentato D’Amico.

Il risultato di oggi ha permesso al binomio del team Raton Racing di mantenere la terza posizione nella classifica della Super GT Cup, con le due gare del Mugello (a metà ottobre) ancora da disputare e 22 punti di distacco dalla vetta e a sole due lunghezze dal secondo.