supercup_1909

DOPPIETTA DI MARIO CAGLIANI NEL TROFEO SUPER CUP AD ADRIA

Due gare ricche di spettacolo hanno caratterizzato il quinto appuntamento stagionale del Trofeo Super Cup, la serie tricolore promossa da Giordano Giovannini e riservata alle vetture derivate di serie Turismo e GT fino a 3600 cc.

Davanti alla splendida cornice di pubblico dell’autodromo di Adria, ad imporsi in entrambe le manche è stato Mario Cagliani, l’esperto pilota della Porsche 997 GT3 Cup che, dopo essere scattato dalla pole position, ha preceduto sotto la bandiera a scacchi l’Alfa 147 E1 2.0 di Armin Hafner, quest’ultimo al proprio debutto nella serie. Ad alternarsi sul terzo gradino del podio della classifica assoluta sono invece stati Mauro Cesari (al volante del suo prototipo BlackM) e Pierluigi Veronesi, per la prima volta al volante della BMW M3 3.2 E1 del team Rc Motorsport.

Gara-1 è stata caratterizzata da un acceso duello nelle fasi iniziali tra Fabrizio Caprioni e lo stesso Cagliani, con il pilota della Seat Leon 24h SP 3.2 abile nel prendere il comando allo start e successivamente respingere gli attacchi del rivale, fino a quando a causa di un problema tecnico si è intraversato finendo per colpire le barriere alla staccata di curva 1. Da quel momento la strada per il successo è stata spianata per la potente 997 della scuderia Frenotecnica R.S., con il pilota milanese che ha bissato il successo anche in gara-2 con una cavalcata solitaria.

Come di consueto, la bagarre non è mancata nemmeno per aggiudicarsi i successi nelle singole categorie, con Fausto Amendolagine (Peugeot 106) capace di mettere a segno una doppietta nella classe 1.4 Gruppo N, Mamo Vuolo e Pierluigi Veronesi a dividersi la posta in palio nella 3.2 E1 e Giulio Valentini (il pilota disabile al volante della Seat Leon dotata di comandi speciali) capace d’imporsi nella classe 3.2 24h Sp. Per il resto da segnalare il trionfo del duo formato da Alessandro Berton e Alex Lancellotti nella 1.6 Gr. A, quello di Luca Rossetti nella 1.6 Racing Star Plus, di Flavio Fenaroli nella 2.0 Cup e di Pierluigi Nebuloni nella Cayman Cup.

Soddisfazione nelle parole del promoter Giordano Giovannini, al termine del round svoltosi sul tracciato rodigino: “Siamo davvero molto felici per l’esito di un week-end che ha visto ancora una volta tante vetture presentarsi ai nastri di partenza, ma anche per aver avuto l’opportunità di esibirci in un contesto così prestigioso, caratterizzato dalla presenza delle semifinali NASCAR Euro Whelen Series. Adesso ci concentriamo sull’atteso appuntamento conclusivo di Imola tra due settimane, con tanti nuovi iscritti in arrivo e l’assegnazione del doppio punteggio che incoronerà il campione assoluto 2016 ed i vincitori delle singole classi”.

Per maggiori informazioni e per consultare i risultati completi delle gare, è possibile visitare il sito ufficiale www.trofeosupercup.it, mentre sul canale You Tube della serie sarà possibile rivivere la tappa di Adria attraverso le interviste ai protagonisti, le spettacolari riprese on-board e gli highlights delle gare.