rimold_1809

RALLY STORICI: ALL’ELBA RIMOLDI E’ NONO ASSOLUTO

Il rally, ottava prova del Campionato Italiano Rally Storici, si è corso in questi giorni (16, 17 e 18 settembre 2016) sull’Isola d’Elba.

Una gara lunga e difficile, segnata dalle avverse condizioni meteo e anche da qualche … problema di natura organizzativa. Questo è stato, in estrema sintesi, il XXVIII Rallye Elba Storico, che si è corso nell’Isola d’Elba in questi ultimi giorni (16, 17 e 18 settembre 2016).
In gara anche alcuni equipaggi biellesi (o in gara per scuderie biellesi), quasi tutti giunti al termine del rally.

Il risultato migliore è stato ottenuto dal cossatese Roberto Rimoldi, che ha corso in coppia con Marina Frasson su di una Porsche 911 SC (3° Raggruppamento, Classe D4) e le insegne della scuderia Rally & CO.
Ha chiuso la gara al nono posto assoluto, terzo nella classifica del III Raggruppamento e, all’interno di questo, terzo nel IV Gruppo e nella classe oltre 2000 cc.
“La pioggia ha reso il tracciato, già insidioso per conto suo, quanto mai impegnativo” ha commentato al termine il pilota. “E’ stata una prova difficile e selettiva, che sono contento di essere riuscito a portare a termine”.
Rimoldi, dopo la vittoria conseguita nel 2015 nel Campionato Italiano Rally Storici (I Raggruppamento), ha quest’anno corso ad Arezzo (Rally delle Valli Aretine), Sanremo (Rally Sanremo Storico), Biella (Rally Lana Storico) e in Friuli (Rally Alpi Orientali Historic), con l’obbiettivo di fare esperienza e prendere confidenza col mezzo, in vista degli obbiettivi che vorrebbe perseguire nella prossima stagione.

Buona anche la gara degli svizzeri Pietro Galfetti e Spartaco Zeli, che hanno come sempre gareggiato con le insegne della scuderia Biella Corse. Con la loro “ingombrante” ma spettacolare Opel Monza (3° Raggruppamento, Classe D4), si sono piazzati al 14° posto assoluto, sesti nel III Raggruppamento, vincendo in quest’ambito il gruppo II e la classe “oltre 2000 cc.”.

Vittoria di classe anche per l’occhieppese Ermanno Caporale, che ha corso in coppia con Marcello Senestraro per la scuderia Nord Piemonte di Ivrea.
Con la sua Lancia Fulvia Coupé (2° Raggruppamento, Classe 4) ha infatti vinto la classe “1600″ del IV Gruppo, chiudendo la gara 8° del II Raggruppamento e 34° assoluto.
“Sono molto soddisfatto” ha commentato al termine. “La gara è stata veramente difficile, c’era acqua da tutte le parti ma siamo comunque riusciti ad arrivare in fondo. Quest’anno non posso proprio lamentarmi: ho fatto quattro gare (Campagnolo, Conrero, Lana ed Elba) e ho sempre vinto la classe. Inoltre siamo anche ben messi nella classifica della Coppa Michelin …”.

Nel Trofeo A 112 Abarth, i valsesiani Filippo Fiora e Matteo Barbonaglia hanno chiuso al 5° posto assoluto. Poca fortuna, invece, per il biellese Paolo Raviglione, al via in coppia con il navigatore Marco Demontis. Si sono ritirati all’inizio della seconda giornata di gara, quand’erano in settima posizione assoluta.

Il XXVIII Rally Elba Storico è stato vinto da Pedro-Baldaccini, su Lancia Rally 037 davanti a Montini-Belfiore su Porsche 911 RS e Comas-Roche su Lancia Stratos.

Nella foto Rimoldi-Frasson sul terzo gradino del podio.