Marchetti_1309

ALESSANDRO MARCHETTI, PODIO DI CLASSE AL “SAN MARTINO”

C’è tanta soddisfazione al termine del Rallye San Martino, per Alessandro Marchetti. Il pilota di Varese, affiancato dal fidatissimo Giulio Turatti, ha concluso la gara trentina al 18° posto assoluto ma soprattutto è salito sul secondo gradino del podio in classe R3C. Il migliore possibile – «Quello colto a San Martino di Castrozza è stato il miglior risultato possibile per noi ­ spiega Marchetti ­ Siamo stati battuti solo da uno specialista come Roberto Vescovi, ma i tempi che abbiamo fatto segnare da metà gara in avanti ci confortano e mostrano come la nostra prova sia stata positiva». Marchetti era infatti all’esordio in questo rally e tra l’altro tornava al volante dopo alcuni mesi senza gare: «In avvio siamo stati guardinghi, anche perché la Sagron è una prova speciale molto difficile e particolare. Poi, con il passare dei chilometri, ci siamo sciolti e abbiamo preso sempre più confidenza con le strade del “San Martino”. Dopo la prima parte abbiamo messo nel mirino Ghegin e Passeri, i nostri principali avversari per il secondo posto, siamo riusciti a sopravanzarli e mantenere la posizione sino al termine». Turatti e SMD fondamentali – Il 41enne varesino non nasconde l’importanza di navigatore e squadra: «Giulio conosce bene questa gara e tutte le indicazioni tecniche che ci ha fornito si sono rivelate azzeccate ­ spiega Marchetti ­ Inoltre la nostra Clio della SMD Racing di Varese è stata davvero ottima in questo fine settimana di gara». Nel complesso quindi, la trasferta trentina è stata una bella iniezione di fiducia per Marchetti: «Il San Martino si è confermato molto impegnativo ma altrettanto bello e organizzato: questo risultato ci spinge a prepararci al Trofeo Aci Como (20-22 ottobre) con grande entusiasmo». 36° Rallye San Martino (prime posizioni) ­ 1) Signor-Bernardi (Ford Fiesta Wrc); 2) Pedersoli-Tomasi (Citroen C4 Wrc); 3) Miele-Mometti (Ford Fiesta Wrc); 4) BruschettaZortea (Ford Focus Wrc); 5) Roveta-Castiglioni (Peugeot 208 R5); 18) Marchetti-Turatti (Renault Clio R3C). Gli sponsor ­ Nell’abitacolo della Clio R3C, con Alessandro e Giulio, è salito anche un pool di sponsor che ha permesso la partecipazione a una prova impegnativa e affascinante come il “San Martino 2016″: A3Emme, Artarredo Schleret, Askialine, Bike House Varese e Como, Caspani, Dental Suisse, FM World Italia, Gfb Group, MegaGen Italia, Testa srl.