Mattia_0609

A MONZA GIORNATA DA RICORDARE PER DINAMIC MOTORSPORT E MATTIA DRUDI

L’ultima apparizione del 2016 nella Porsche Supercup per il team Dinamic Motorsport è di quelle da ricordare per anni: la squadra reggiana infatti si è subito issata tra i protagonisti del week end del Gran Premio d’Italia di Formula 1 grazie ai due giovani dello Scholarship Programme di Porsche Italia, Mattia Drudi e Daniele di Amato. In palla sin dalle prove libere dove ha siglato il terzo tempo, Drudi ha confermato il feeling con il velocissimo circuito brianzolo anche in qualifica, portando la verde 991 GT3 Cup in seconda fila. La gara per il giovane romagnolo è stata tiratissima ma priva di sbavature, una prestazione che gli ha consentito di chiudere al terzo posto nonostante la costante pressione di Sven Muller alle sue spalle, conquistando così il primo podio – sia per lui che per la squadra di Maurizio Lusuardi – nella serie continentale del marchio teutonico. Autore di una gara maiuscola anche il romano Daniele Di Amato, protagonista di un notevole duello con Jaminet concluso con il sesto posto proprio davanti al francese. Quindicesimo al traguardo Alex De Giacomi, in costante progresso nell’arco di tutto il fine settimana monzese, con una spettacolare risalita dal ventiduesimo posto sulla griglia di partenza. Giuliano Bottazzi (Team Manager Dinamic Motorsport): “Monza è sempre speciale e riuscire a salire sul podio con Mattia nella gara della Porsche Supercup… Beh è fantastico! I ragazzi hanno fatto bene sin dalle prove libere e ci aspettavamo di poter essere davvero competitivi, un risultato che ripaga del grande lavoro fatto anche da tutta la squadra. Daniele e Alex, dal canto loro, hanno venduto cara la pelle e portato a casa due risultati di assoluto livello con una prova davvero ottima. Quanto dimostrato a Monza ci carica ancora di più per la fase finale della Porsche Carrera Cup Italia: già questo week end a Vallelunga vogliamo confermare di essere al top, e l’obiettivo è chiaramente portare a casa la vittoria assoluta e in Michelin Cup. Tornando alla Supercup, stiamo già pensando al 2017 e l’idea è quella di essere presenti dall’inizio, stiamo già lavorando per questo.” Niente pausa quindi per la squadra emiliana che già venerdì sarà impegnata a Vallelunga per il quinto appuntamento della Porsche Carrera Cup Italia: al via con i colori Dinamic Motorsport ci saranno ovviamente i tre protagonisti della prova monzese – Mattia Drudi, Daniele Di Amato e Alex De Giacomi – a cui si uniranno Eric Scalvini, Marco Pellegrini e Stefano Zanini. Con Drudi e De Giacomi focalizzati per una vittoria assoluta, De Giacomi e Zanini puntano alla leadership nella Michelin Cup, dalla quale sono staccati rispettivamente di 4 e 16 punti. L’appuntamento sul circuito romano è per le ore 9 di venerdì 9 settembre con il primo turno di prove libere a cui farà seguito il secondo alle 12.25; dalle 17.30 alle 18.15 le qualifiche mentre sabato alle 11.20 scatterà il semaforo verde per Gara 1, con Gara 2 invece programmata alle ore 18.15. Domenica 11 la gara endurance sulla distanza di 45′ + 1 giro, con il via previsto alle 12. Tutte e tre le gare saranno visibili in live-streaming su www.carreracupitalia.com. Sempre a Vallelunga sarà di scena il Cayman GT4 Trophy Italia dove Dinamic Motorsport vedrà ai nastri di partenza Niccolò Mercatali e Jonathan Cecotto: i due, reduci dalla vittoria al Mugello, proveranno a colmare il gap che li separa dalla prima posizione in classifica (15 punti) al volante della Porsche Cayman Clubsport GT4. Per il duo italo-venezuelano il semaforo verde per Gara 1 si accenderà sabato alle ore 16.15 mentre domenica alle 15.25 sarà la volta di Gara 2, con entrambe trasmesse in streaming su www.acisportitalia.it.