Eugenio_2308

Scuderia Monza Racing – PODIO BIS NEL TROFEO FAGIOLI

Monza Racing c’è! Nel 51° Trofeo Fagioli, valido quale nona prova del CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna disputato ieri a Gubbio e vinto da Domenico Scola su Norma-Zytec, entrambi i portacolori della scuderia Monza Racing sono andati a podio. Eugenio Mosca, al volante della BMW M3 3.2 gommata Yokohama, ha conquistato il terzo gradino del podio della classe E1 Italia Oltre 3000 mentre Maurizio Giovannini ha agguantato la piazza d’onore nella classe Prototipi CN 3000 con una Lucchini motorizzata Alfa Romeo. Grande la soddisfazione del pilota monzese per il risultato conquistato in questa sua esperienza una tantum nelle salite, peraltro in quella che è considerata la “Montecarlo delle salite”. Per giunta con una vettura in versione pista, che però ha beneficiato delle gomme Yokohama di mescola “S” specificamente sviluppate per questa tipologia di gare. Dopo avere preso le misure al tracciato e agli pneumatici nelle due prove del sabato, Eugenio, in combinazione con i tecnici GTM Motorsport e in contatto con Giuseppe Pezzaioli di Yokohama Italia, ha trovato la quadra per fare funzionare al meglio gli pneumatici giapponesi sulla coupè bavarese riuscendo, nonostante il ginocchio destro dolorante che nella notte tra sabato e domenica si era gonfiato a livelli preoccupanti, ad effettuare due buone prove nella giornata di domenica.   Mosca, nella veste anche di inviato dall’abitacolo racconterà questa sua esperienza ai lettori della rivista Automobilismo. Soddisfatto anche l’esperto Maurizio Giovannini che dopo un periodo di sosta ha rispolverato la sua Lucchini con cui aveva già conquistato numerosi risultati nelle salite. Messi in bacheca questi due prestigiosi trofei la scuderia Monza Racing tornerà a concentrarsi sulla pista, con dei test nel mese di settembre per preparare al meglio la BMW M3 3.2 per la gara di Coppa Italia/BMW Cup in programma a Imola in ottobre.