Kevin Gilardoni, Corrado Bonato (Renault Clio R R3T #29, Movisport)

GILARDONI SI PREPARA PER IL FRIULI ALLA RONDE ACI BRESCIA

Dopo alcuni mesi il pilota italo-svizzero torna sulla Renault Clio R3T per preparare al meglio il Rally del Friuli che si svolgerà a fine agosto

Alla Ronde ACI Brescia ci sarà un po’ l’aroma del Campionato Italiano Rally grazie alla presenza del pilota Kevin Gilardoni che in coppia con Corrado Bonato tornerà ad utilizzare la Renault Clio R3T della Gima Autosport . Sugli asfalti della Valle Camonica infatti il pilota della Movisport priotagonista nel CIR 2RM intende riprendere dimestichezza con la vettura che aveva lasciato ormai alcuni mesi orsono dopo il trittico di Ciocco, Sanremo e Targa Florio: gli ultimi due appuntamenti del Campionato Italiano Rally infatti “KG” li ha disputati su una Renault Clio R3C aspirata mentre il rally casalingo del Ticino lo ha visto vittorioso su una Hyundai WRC.

“Ora è tempo di risalire sulla vettura turbo di casa Renault -spiega Gilardoni- perché siamo alle battute conclusive del CIR e non voglio farmi trovare impreparato. La Ronde ACI Brescia capita a fagiolo e la speciale di Lozio è un ottimo banco di prova. Devo ringraziare la Gima Autosport che mi sta aiutando nello svolgimento della mia stagione in modo serio e professionale.”

La corsa bresciana sarà anche valevole per la Lombardia Ronde Cup di cui Gilardoni è l’attuale leader dopo il 7° assoluto al “Miniere” ed il successo del Ticino.

“La LRC non era nei nostri iniziali piani di stagione ma è ovvio che quando capitano queste occasioni si provi sempre a coglierle; siamo primi e speriamo di poter capitalizzare al meglio i risultati maturati sin qui.”

Gilardoni e Bonato avranno il 23 come numero di gara. Le quattro prove speciali di Lozio si svolgeranno nella giornata di domenica 7 agosto. Sabato 6 la partenza avverrà da Breno alle ore 20.00 mentre l’arrivo, il giorno seguente, è previsto per le 19.45.