Antonell_0108

Il team Antonelli Motorsport al traguardo con la Lamborghini Huracán GT3 nella 24 Ore di Spa

Alla vigilia della sua prima 24 Ore di Spa-Francorchamps, il team Antonelli Motorsport aveva un solo obiettivo: portare a termine la gara. Impresa certamente non semplice, considerate le mille insidie della “classica” endurance belga ed il livello altissimo di partecipanti, con oltre 60 vetture al via.

Le cose per la squadra emiliana nelle prove non avevano inoltre preso una buona piega, dal momento che un problema al propulsore ne ha reso necessaria la sostituzione prima della gara, con il risultato che la Lamborghini Huracán GT3 schierata al via è dovuta partire dalla corsia dei box.

Ad alternarsi al volante della vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese sono stati Michela Cerruti, alla sua quarta 24 Ore di Spa-Francorchamps (la prima con la “Lambo”) e al volante già durante il primo turno di guida, il monegasco Cédric Sbirrazzuoli, il giovane Loris Spinelli (protagonista quest’anno, sempre con il team Antonelli Motorsport, nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa) ed il francese Gilles Vannelet, aggiuntosi all’ultimo istante in sostituzione di Gianluca Giraudi, per motivi personali costretto suo malgrado a saltare questo appuntamento.

In gara, nonostante un calo di motore, tutti e quattro i piloti hanno fatto egregiamente la loro parte e alla fine è arrivato un 28esimo piazzamento assoluto (514 i giri completati) ed il decimo della PRO-AM Cup. Non male, trattandosi appunto per la squadra guidata da Marco Antonelli dell’esordio in questa competizione e della terza apparizione nella Blancpain GT Series Endurance Cup dopo quelle di Monza e Paul Ricard.

Adesso seguirà un mese di pausa. Poi nuovamente in pista, il 10 e 11 settembre a Vallelunga nella F.4 tricolore e nel Campionato Italiano Gran Turismo, a cui il team Antonelli Motorsport arriverà con la vittoria messa a segno nel precedente round del Mugello con l’equipaggio formato da Riccardo Agostini ed Alberto Di Folco nella Super GT3 e la leadership nella classifica della Super GT Cup con Matteo Desideri. Quindi, appena una settimana dopo, sarà nuovamente la volta del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, che approderà il 17 e 18 sul circuito tedesco del Nürburgring.