Beretta_2607

24 ORE DI SPA-FRANCORCHAMPS, BERETTA E PICCINI PRONTI A TENERE ALTI I COLORI ITALIANI

L’evento clou della stagione Blancpain GT Series è arrivato: il circuito di SpaFrancorchamps è infatti pronto per ospitare la leggendaria 24 ore, da alcuni anni riservata alle vetture di classe GT3, in programma questo fine settimana e che vedrà al via oltre 70 vetture per un parco partenti di assoluto livello. Tra i piloti ai nastri di partenza, anche Michele Beretta e Andrea Piccini, che insieme al tedesco Luca Stolz, sono pronti a dare battaglia al volante della Lamborghini Huracan GT3 del team Grasser Racing, con la quale hanno già mostrato una buona competitività nella prima parte della stagione e in particolar modo nell’ultimo round del Paul Ricard. Per il giovane Michele Beretta si tratterà del debutto nella maratona delle Ardenne, mentre per il toscano Andrea Piccini si tratterà della tredicesima partecipazione in carriera, dove vanta già una vittoria nel 2012, 3 pole position e numerosi podi in questo prestigioso evento. Michele Beretta: “Un evento che vale una stagione: prendere parte alla 24 Ore

di Spa è qualcosa di speciale. Sarà la mia prima gara da 24 Ore…non vedo l’ora! Insieme ad Andrea, Luca e il team Grasser Racing abbiamo cercato di preparare questa sfida al meglio con tante sessioni di test per non lasciare nulla al caso. La concorrenza è innegabilmente forte, specialmente Audi, Mercedes e Bentley ma il nostro obiettivo è quello di rimanere sempre nelle posizioni che contano e fare una gara al meglio delle nostre possibilità senza commettere errori.”
Andrea Piccini: “Si torna a Spa-Francorchamps, e dopo due anni nella categoria

Pro-Am quest’anno tornerò a lottare per la vittoria assoluta. Le carte giuste per puntare al podio ci sono, anche se sarà, come sempre, molto difficile. Michele e Luca hanno fatto molto bene finora crescendo tanto al volante della Huracan, così come è cresciuto l’affiatamento all’interno del nostro equipaggio e del team. Nei test ufficiali di due settimane fa, abbiamo trovato un buon set-up che sarà la base di partenza per lavorare in ottica gara sin dalle prime prove. Come si sa, Spa è un terno al lotto sotto diversi aspetti: il meteo è sempre estremamente variabile e con oltre 70 vetture in pista sarà fondamentale essere decisi nei sorpassi senza commettere errori. Più di ogni altra cosa, conterà la costanza sul passo gara. Il team Grasser ha lavorato bene nella prima metà di stagione ed è pronto a dimostrare di poter lottare contro gli squadroni Audi, Mercedes e Bentley.”
Il lungo week end di Spa-Francorchamps inizierà mercoledì 27 Luglio con la classica parata che vedrà piloti e vetture sfilare dal circuito al centro della cittadina belga a partire dalle ore 16, evento solitamente contornato da migliaia di spettatori e a cui farà seguito la sessione autografi. I motori in pista si accenderanno ufficialmente nella giornata di giovedì con le prove libere (ore 13.20) mentre le pre-qualifiche scatteranno alle 17.45; alle 20 il via alla prima sessione di qualificazione che terminerà alle 21.15, con la Night Qualifying che vedrà quindi il semaforo verde 30 minuti più tardi (dalle 21.45 alle 23.45). Venerdì nel tardo pomeriggio la super pole per le migliori vetture qualificate; sabato 30 Luglio, alle 16.30, il via alla 24 Ore di Spa-Francorchamps 2016 che potrà essere seguita interamente in diretta streaming su www.blancpain-gtseries.com