Delli Guanti_2607

DELLI GUANTI LOTTA COME UN LEONE E CONQUISTA UNA TOP 10 A CASTELLETTO

Il driver del team Birel ART Junior, dopo un week end travagliato raccoglie un buon settimo posto finale nella KRS Open Series.

Dopo l’ottimo debutto nella prova di apertura di Adria della KRS Open Series by WSK Promotion, Pietro Delli Guanti puntava molto sul secondo appuntamento della serie internazionale promossa da Luca De Donno. Come di consueto il driver pugliese si contraddistingueva sin dalle prove libere come uno dei piloti più veloci del lotto della 60 Mini, che anche a Castelletto contava su di una entry list di ben 55 piloti. Dopo dunque un quinto posto ottenuto in uno dei turni di prove libere purtroppo il pugliese pativa qualche difficoltà tecnica di troppo nella sua sessione di qualifica dove non riusciva ad ottenere più del 18° tempo assoluto. Negli scontri eliminatori Delli Guanti Jr. invece si posizionava sempre nei top 10 ottenendo una quinta, una decima e una quattordicesima posizione assoluta (quest’ultima frutto di una penalità di 5 secondi comminatagli dalla Direzione Gara a seguito di un contatto di gara). In virtù delle penalità accumulate, da regolamento, nelle tre manche il pilota Birel ART Junior Team si schierava al via della Pre Finale in ottava posizione ma riusciva presto a guadagnare le posizioni di vertice subito alle spalle dei piloti in lotta per il podio andando a chiudere la manche in quinta piazza assoluta. Nella Finale, scattato dalla quinta fila (nono tempo) Delli Guanti, dopo aver perso un paio di posizioni in partenza, iniziava la sua oramai tradizionale rimonta che lo portava a chiudere sotto la bandiera a scacchi in settima posizione assoluta, migliore tra i piloti del Team diretto dall’ex pilota di F1 Giorgio Pantano.
Pietro Delli Guanti: “Abbiamo faticato più del previsto nel trovare il giusto feeling tra motore e telaio. Per tutto il week end ci sono mancati almeno 2-3 decimi di passo dai primissimi e questo ha ovviamente ridotto di molto le nostre chance di poter puntare al podio, un obiettivo che era sicuramente alla nostra portata. Ora ci attende un test in preparazione della tappa finale di Siena dove contiamo di poter concretizzare al 100% tutta la grande mole di lavoro svolta sinora.”.
Per il forte driver pugliese la prossima sfida sarà ora sul tracciato di Siena il week end del 4-7 Agosto in occasione della terza e ultima tappa della KRS Open Seris by WSK Promotion.

Per maggiori info visitate il sito www.pietrodelliguanti.it.