Bosco_2507

WEEK END DA TOP PERFORMANCE PER BOSCO NEL ROUND 2 DELLA KRS OPEN SERIES

Il driver della Baby Race, a Castelletto, sfiora il podio in Finale e dimostra tutta la sua maturità nella serie WSK.

Continua senza sosta la stagione agonistica 2016 di Luca Bosco e prosegue così il suo percorso professionale di crescita fatto di risultati sempre più importanti ottenuti nella categoria 60 Mini, da i più considerata la più competitiva e combattuta del karting internazionale. Sul Circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), in occasione della seconda prova della KRS Open Serie by WSK Promotion, il pilota di Nizza ha dimostrato ancora una volta di avere raggiunto un ottimo livello di velocità e di maturità agonistica in ciascuna delle sessioni che lo ho ha visto protagonista sul tracciato pavese.
Sin dalle prove libere infatti, Bosco si piazzava nei TOP 5 (quarto e quinto) per poi confermare le sue performance anche in qualifica dove, malgrado qualche problema di set up, riusciva a chiudere in nona piazza assoluta. Dimostrando una notevole grinta e grande forza di volontà, il pilota italiano affrontava le tre manche eliminatorie con il massimo della concentrazione andando ad ottenere un sesto e due terzi posti di categoria, facendo anche segnare tempi sul giro di assoluto rilievo. Nella Pre Finale Bosco scattava in griglia dalla terza posizione e la manteneva sino alla conclusione per poi rendersi protagonista di un’ottima manche Finale nella quale, scattato quinto, si andava a posizionare quarto già nel corso del settimo giro per poi dovere cedere nuovamente la posizione al rivale Minì proprio nel corso della tornata finale.
Quello pavese dunque è stato sicuramente uno dei migliori week end stagionali per il pilota del Team Baby Race che a fine gara faticava a non far trasparire tutta la soddisfazione per il risultato ottenuto in Finale in un evento WSK.
Luca Bosco: “Sicuramente avrei voluto salire sul podio ma tutto il week end è andato alla grande. Nella nostra categoria ogni manche è davvero una lotta incredibile e si possono guadagnare e perdere posizioni ad ogni curva. Con il Team Baby Race tutto procede per il meglio, per cui sono sicuro che anche a Siena, per l’ultima tappa della KRS, potremo essere molto competitivi.”
Il prossimo appuntamento dunque per il giovane kartista del Team Baby Race sarà sul tracciato di Siena, teatro della terza e ultima prova della KRS Open Series by WSK Promotion, nel week end del 04-07 Luglio 2016.

Per maggior info visitate www.lucabosco.com