capelli_2007

UN CASENTINO PIU’ CHE BUONO PER LA GIESSE PROMOTION

Stefano Capelli è secondo di classe S2000 e consolida la leadership in campionato mentre la positiva gara di Crippa vale il secondo posto di S1600.

Il Rally Internazionale del Casentino si è concluso positivamente per la scuderia Giesse Promotion.

In gara con due equipaggi, entrambi al traguardo, il sodalizio bergamasco ha visto due piazzamenti importanti in ottica di campionato IRC Cup, serie per la quale la corsa aretina era valida.

Stefano Capelli, insieme ad Elio Tirone, ha disputato una gara rapida ma attenta visto che bisognava badare anche alla graduatoria di campionato. Sulla Peugeot 207 S2000 della Roger Tuning il pilota orobico ha iniziato con piglio deciso regalando spettacolo nella Ps1 Bibbiena e segnando tempi rilevanti nelle successive. Sulla lunga Talla poi “ho visto un paio di vetture fuori strada ed un’altra l’abbiamo raggiunta per guasto” racconta il driver di Villa d’Almé “così ho pensato che era meglio non forzare oltremisura e portare a casa il secondo posto.” Che in ottica generale significa leadership di categoria quando alla fine manca un solo rally: ora con 154,5 punti comanda con ben 60 lunghezze sul secondo, Marchetti.

Buona gara anche per i coniugi Gianluca Crippa e Giada Pecis che sulla Renault Clio S1600 sempre by Roger Tuning, hanno inanellato una serie di buone prestazioni specie se considerata la loro scarsa esperienza con la vettura francese; quarti di classe, ora i due della Giesse Promotion occupano il podio di campionato in seconda posizione: 116,5 i punti nel loro bottino personale.

Il Rally Internazionale del Casentino si è rivelato ancora una volta bello e difficile. Su 105 equipaggi iscritti, solo in 68 hanno visto il traguardo.