Bosco_1907

LUCA BOSCO ANCORA NELLA TOP 10 NELL’ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA ROK CUP

Il giovane italiano non ha tradito le aspettative iniziali ottenendo l’ottava posizione assoluta nella super affollata Mini Rok, fiore all’occhiello del monomarca by Vortex.

L’ultimo appuntamento della ROK Cup Italy che si è disputato lo scorso week end sul tracciato 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV) è iniziato positivamente per il pilota del Team Baby Race Luca Bosco sin dalle prove libere ed è proseguito con lo stesso trend anche nelle Prove di Qualificazione e nelle heats, nelle quali il pilota italiano riusciva ad ottenere una terza, una quarta e un’ottava piazza come migliori risultati. Con questi presupposti l’alfiere del team bresciano si candidava così ad un ruolo da protagonista per la fase finale del week end. Nella manche di chiusura infatti Bosco coglieva l’ottava piazza finale, risultato che rappresentava uno dei modi migliori per “inaugurare” il doppio impegno sul tracciato pavese, ma soprattutto utile a spazzare via il brutto ricordo di Gara 2 nella tappa dell’Italiano ad Adria, durante la quale era stato costretto al ritiro prima ancora del via per un problema tecnico accusato dal suo kart.

Luca Bosco: “Sono davvero felice, è stato un weekend ottimo per me. Sono stato veloce per tutto l’evento. Nelle Heats sono stato abbastanza costante e in Finale non abbiamo avuto particolari intoppi se non lottare un po’ troppo con alcuni avversari che mi hanno impedito di migliorare la mia posizione finale. Voglio ringraziare di cuore tutto il team Baby Race per gli sforzi che hanno compiuto nel corso del week end e per il materiale tecnico che mi hanno messo a disposizione. Ora non vedo l’ora di scendere nuovamente in pista di nuovo il prossimo fine settimana per la seconda prova del KRS.”.

Nemmeno dunque il tempo di godersi il buon risultato che per Luca Bosco è già tempo di sostituire il motore Vortex con quello TM Engines (utilizzato nelle kermesse WSK) e dare battaglia ai suoi avversari nel secondo appuntamento del KRS Open Series by WSK Promotion in programma proprio questo weekend al 7 Laghi Kart, dove il driver Baby Race ripartirà dell’ottima sesta piazza ottenuta, nel round di apertura svoltasi sul circuito di Adria, al culmine di una splendida rimonta.