Start_0907

Campionato Italiano Motocross Junior – Spettacolo garantito a Ponte a Egola con il via alla fase finale

In piena estate il Campionato Italiano Junior si prepara a vivere uno dei confronti più attesi della stagione 2016. Per il primo round del calendario il MXJ fa tappa su uno dei circuiti più belli e selettivi del lotto, in un fine settimana ricco di attività grazie all’ottimo lavoro compiuto dal Moto Club Pellicorse e dal promoter Offroad Pro Racing. Ospiti degli eventi promossi dal club sanminiatese, le categorie destinate ai giovani talenti del motocross tricolore trovano spazio in un ricco weekend che vede in programma le gare di quattro categorie, rappresentando una vetrina unica nel suo genere per mettere in risalto il talento e il potenziale dei Campioni di domani, confrontandosi in pista su di un circuito da sempre protagonista nel palcoscenico nazionale.

Il tricolore Junior sta per iniziare la fase decisiva della stagione, con la prima delle tre finali che si terrà questo fine settimana sul sinuoso crossdromo “Santa Barbara” di Ponte a Egola (PI). La situazione in ottica titolo è tutt’altro che delineata e in tutte le categorie si parte da zero, indipendentemente dal risultato ottenuto nelle varie selettive di zona.

Domenica sarà dunque un giorno importante per i concorrenti del tricolore Motocross Junior anzi, alla lunga potrebbe rivelarsi il più importante dell’anno, poiché partire bene e guadagnare subito un buon vantaggio sugli avversari, gestendo poi il margine per arrivare alla terza prova con maggiore certezza, è sicuramente un grosso vantaggio. Sul crossdromo Santa Barbara del Comune di San Miniato (PI), il Moto Club Pellicorse metterà in scena l’atteso evento, in cui si sfideranno i ragazzi della 125cc, della 85cc suddivisa tra Senior e Junior, e della 65cc Cadetti.
Dopo sei Prove Selettive, tre per la Zona Nord e altrettante per la Zona Centro-Sud, il Campionato Italiano Motocross Junior è pronto ad entrare nella fase decisiva. Saranno gare tutte da vivere, in cui in ogni categoria si confronteranno i migliori giovani del Nord, del Centro e del Sud. La competizione sarà coordinata, come avviene fin dall’anno scorso, dal Gruppo di Lavoro Minicross FMI, che segue il tricolore in ogni suo aspetto.

Sarà un grande spettacolo, di cui si è avuta una anticipazione nelle Selettive, al termine delle quali si sono registrate oltre mille presenze.

Tutti dovranno vedersela con la folta pattuglia di piloti toscani o iscritti a motoclub della Toscana, a livello locale infatti c’è grande emozione per vedere all’opera questi riders, come il pilota del Motoclub Pellicorse, Cosimo Bellocci, non nuovo a performance da consumato atleta sul circuito di casa.

Il programma della giornata di sabato prevede dalle ore 13,25 Prove Cronometrate, mentre la domenica motori in pista dalle 8,30 fino alle 10,40 con le prove libere e dalle 11,00 il via alle prime manche finali. I podi della giornata permetteranno ai protagonisti di raccogliere il meritato applauso del pubblico ed i riconoscimenti messi in palio dal Comune di San Miniato, dal Moto Club Pellicorse e dalla Regione Toscana.

Il biglietto d’ingresso è di 15 Euro quello intero e 10 Euro ridotto per i tesserati FMI e i ragazzi under 16, mentre i ragazzi fino a 12 anni l’ingresso è gratuito. Sabato biglietto unico € 5.

Tutte le info aggiornate su: www.mcpellicorse.it

Le immagini sono state realizzate da Claudio Orlandani