Drudi_0507

POSITIVO IL DEBUTTO NELLA MOBIL 1 PORSCHE SUPERCUP PER IL TEAM DINAMIC MOTORSPORT

Il circuito austriaco del Red Bull Ring è stato il teatro della “prima” stagionale del team Dinamic Motorsport nella super-competitiva Mobil 1 Porsche Supercup, la serie continentale che accompagna la Formula 1 nei sui week end europei e nell’appuntamento transoceanico di Austin. A rappresentare i colori della squadra reggiana capitanata da Maurizio Lusuardi tre piloti che con Dinamic Motorsport sono protagonisti nella Porsche Carrera Cup Italia: Mattia Drudi, Daniele Di Amato e Alex De Giacomi. Dopo una qualifica caratterizzata dalle condizioni meteo mutevoli, che hanno reso la vita difficile a team e piloti, anche la gara ha visto uno start incerto per via della pioggia caduta sino a pochi minuti dal via; la sfida del Red Bull Ring ha visto il giovane romagnolo Mattia Drudi cogliere il miglior piazzamento per la compagine emiliana, chiudendo la competizione all’8° posto mentre Daniele Di Amato, dopo una vivace lotta a centro gruppo, è transitato sotto la bandiera a scacchi in sedicesima piazza; più sfortunato il bresciano Alex De Giacomi, che a causa di un contatto con un avversario, ha dovuto alzare bandiera bianca con la sua Porsche 991 GT3 Cup affossata nella ghiaia della via di fuga. Giuliano Bottazzi (Team Manager Dinamic Motorsport): “Direi che è stato un week end tutto sommato positivo. Il livello della Porsche Supercup è molto molto alto ed è sempre importante confrontarsi con avversari nuovi e di calibro internazionale, un’esperienza che ci verrà sicuramente utile in vista dei prossimi appuntamenti. Ora la nostra concentrazione è rivolta totalmente al prossimo round della Porsche Carrera Cup Italia, in programma al Mugello alla fine della prossima settimana.”