cristian_0307

BOTTINO PIENO PER RICCIARINI A MONZA NELLA CLIO CUP ITALIA

Cristian Ricciarini cala il poker di vittorie, centrando il successo nelle due gare di Monza, terzo dei sei round della Clio Cup Italia. Per il toscano della Essecorse, che aveva già messo a segno altre due affermazioni a Imola e Misano, il weekend brianzolo è stato praticamente perfetto: prima la pole di sabato pomeriggio, poi ancora davanti a tutti domenica mattina in Gara 1 e infine il “bis” in Gara 2, che gli ha permesso di estendere il proprio vantaggio in campionato, che alla vigilia di questo appuntamento lo vedeva davanti a Fabio Francia di soli due punti.

Quest’ultimo, con i colori del team Rangoni Corse, sulla sua pista di casa e riuscito a raccogliere un miglior terzo piazzamento in Gara 1, quando ha concluso alle spalle del proprio compagno di squadra Michele Puccetti, sebbene rallentato senza colpe in quella circostanza da un contatto. A proposito di Puccetti, c’è da dire che il toscano è stato grande protagonista del fine settimana monzese, centrando un altro secondo posto in Gara 2, ma venendo poi penalizzato di 5” per un taglio, finendo terzo dietro alla “new entry” Gustavo Sandrucci. Il pilota laziale della Melatini Racing, pur al debutto nel monomarca della Fast Lane Promotion, ha fatto vedere cose egregie centrando anche un quinto posto in Gara 1, per l’occasione preceduto da Matteo Poloni. Quest&rs quo;ultimo, portacolori della Gear Works, si è costantemente inserito nelle zone di vertice della classifica chiudendo due volte quarto.

Poca fortuna per Lorenzo Nicoli, in qualifica autore del secondo miglior tempo con un’altra vettura della Rangoni Corse. Il romano in Gara 1 è stato tamponato da Alfredo De Matteo (punito poi con un drive through). Con due sesti piazzamenti, Massimiliano Danetti ha invece tenuto alta la bandiera della MC Motortecnica, ben rappresentata anche da Lorenzo Vallarino, settimo in Gara 1 davanti all’altro esordiente Dillon Koster (Certainty Racing Team).

Protagonisti anche i due giornalisti Francesco Pelizzari (Automobilismo ed Evo) e Giovanni Lopes (alVolante), che hanno preso parte alla Clio Cup Press League di Renault Italia, portando a casa rispettivamente un dodicesimo ed un tredicesimo piazzamento, dimostrando un’ottima costanza di rendimento unita ad una continua crescita.

“È stato un weekend perfetto e regolare. Ho guadagnato diversi punti, anche per le sfortune degli altri. Sono molto contento sia per me che per il team. Al Mugello giocherò in casa e mi sento molto motivato” – ha commentato Ricciarini, che adesso ha 27 punti in più rispetto al suo inseguitore Francia.

Il prossimo verdetto è atteso il primo fine settimana di settembre, sul circuito toscano, che ospiterà il quarto dei sei round del calendario.

Il campionato (top 5): 1. Cristian Ricciarini (Essecorse) 128; 2. Fabio Francia (Rangoni Corse) 101; 3. Michele Puccetti (Rangoni Corse) 86; 4. Alfredo De Matteo (Melatini Racing) 72; 5. Matteo Poloni (Gear Works) 62.