balletti_2906

​Un ottimo Rally Lana Storico per Balletti Motorsport

Soddisfazioni dal quinto appuntamento del CIR Autostoriche con Chentre che sale sul podio e Rossi di nuovo in vetta al 3° Raggruppamento!

Rally Lana Storico: uno dei rally più difficili del Campionato Italiano al quale la Balletti Motorsport era presente con tre vetture, tutte Porsche 911 Gruppo 4. Se per Maurizio Rossi e Riccardo Imerito era il quarto impegno nella massima serie ritrovando la SC/RS recente vincitrice del Rally 4 Regioni con Canzian, per Elwis Chentre ed Andrea Canepa si trattava dell’esordio con una vettura uscita dall’officina di Nizza Monferrato. Per il forte pilota valdostano, il recente Lana Storico rappresentava anche il ritorno alla guida di una vettura storica a trazione posteriore dopo due anni dal precedente impegno e le condizioni meteo della prima tappa non erano l’ideale per riprender la mano in modo efficace. Elwis da esperto pilota qual è, non ha preso rischi e dopo una inizio mirato a capire le reazioni di auto e pneumatici, ha iniziato a staccare dei tempi interessanti che, grazie anche al miglioramento della situazione meteorologica hanno portato il duo e la Porsche 911 RSR sul terzo gradino del podio assoluto e di 2° Raggruppamento.

Ottima anche la prestazione di Maurizio Rossi e Riccardo Imerito perfettamente a loro agio con la Porsche 911 SC/RS sulle bagnate speciali della prima frazione di gara che li ha visti chiudere addirittura in terza posizione assoluta e soprattutto saldamente al comando del 3° Raggruppamento; nelle quattro speciali del secondo giorno, il duo ha saggiamente amministrato e nonostante delle gomme nuove non performanti, sostituite con altre usate, ha concluso la gara aggiudicandosi l’importante vittoria di categoria ed il relativo punteggio pieno, realizzando una soddisfacente settima prestazione assoluta. Note dolenti sono purtroppo arrivate dal terzo equipaggio in gara, quello formato da Franco Vasino e Maurizio Cerruti con la Porsche 911 SC, costretti al ritiro nel corso dell’ottava speciale a causa di una toccata.

Al termine della gara, le verifiche d’ufficio decise dai Commissari Sportivi hanno interessato le prime tre vetture classificate e tra queste anche la RSR usata da Chentre: al termine di un minuzioso controllo che ha riguardato cilindrata e diversi altri particolari, l’auto è stata dichiarata conforme e ufficializzata la classifica.

Nel prossimo fine settimana si torna agli impegni del Campionato Italiano Velocità Autostoriche: il tempio della velocità di Monza ospiterà il terzo appuntamento della Serie al quale sono iscritte la Porsche 911 RSR Gruppo 4 del 2° Raggruppamento di Stefano Mundi e Riccardo Rosticci e la 935 Turbo Gruppo 5 del 3° di Mario Massaglia.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.ballettimotorsport.it

immagine realizzata da G&P Foto

Ufficio Stampa Balletti Motorsport

Andrea Zanovello

www.rallysmedia.com​