MICHELINI_2606

APERTE LE ISCRIZIONI Al RALLY COPPA CITTA’ DI LUCCA

Sono aperte le iscrizioni all’edizione numero cinquantuno del Rally Coppa Città di Lucca in programma il 23-24 luglio prossimi. Una gara che è oramai diventato il classico appuntamento estivo della specialità e che sarà valevole come undicesimo appuntamento del Campionato Regionale Acisport oltre che per il Trofeo Rally Ac Lucca.

La scuderia Balestrero, organizzatrice di questa manifestazione, ha effettuato una piccola rivoluzione per questa edizione anticipando la partenza alle ore 14.01 di sabato 23 luglio ed arrivo alla mezzanotte della stessa giornata utilizzando in entrambi i momenti di alta visibilità il favoloso contesto del Caffè delle Mura vero palcoscenico naturale tra i più blasonati della penisola.

Il ritorno della prova delle Pizzorne, che lo scorso anno ha riscosso notevole successo, è stato così rafforzato in questa edizione con il triplo passaggio diventando così il tratto cronometrato di maggiore importanza con i suoi 11.600 metri ed essendo la prova di apertura, di metà gara e conclusiva. Le altre due prove in programma saranno San Rocco di Km. 11,27 e Cune di Km. 8,50 entrambe ripetute due volte.

Altra novità della gara sarà l’ubicazione del Riordino e del Parco Assistenza che per la prima volta saranno posizionati nel centrale parcheggio delle Tagliate; una gara quindi molto concentrata che avrà Km. 74,34 di prove speciali su un percorso globale di Km. 305,76 .

“Abbiamo voluto coinvolgere maggiormente la città a questa manifestazione e dare visibilità ai partecipanti, il comune di Lucca ha accolto la gara in maniera entusiasmante dando disponibilità per l’ubicazione del Parco Assistenza alle Tagliate zona Luna Park.” Dice Pierangelo Brogi presidente della scuderia Balestrero organizzatrice della gara e prosegue “Il comune di Pescaglia è stato disponibile per la prova di San Rocco. Siamo riusciti ad accontentare i numerosi appassionati che volevano la prova di Cune oltre che il Comune di Borgo a Mozzano, mentre per la tripla ripetizione delle Pizzorne è stato necessario un sostanzioso appoggio sia del Comune di Villa Basilica che quello di Capannoli. Purtroppo non abbiamo potuto inserire la prova di Bagni di Lucca per una frana. Siamo contenti di questo percorso ed abbiamo puntato molto sulla disputa nel pomeriggio e prima serata del sabato venendo incontro ad alcuni suggerimenti che ci sono pervenuti. E’ un cambiamento su cui abbiamo investito molto e soprattutto crediamo tutti quanti, anche i conduttori sono rimasti entusiasti, vedremo se i numeri ci daranno ragione.”

Le iscrizioni alla manifestazione della Balestrero sono aperte da pochi giorni e chiuderanno lunedì 18 luglio, la distribuzione del Road Book è prevista per sabato 16 luglio presso la Concessionaria Peugeot Auto P in Via Sottomonte a Guamo (LU), mentre le verifiche pre gara sono in programma venerdì 22 luglio dalle ore 20.30 alle ore 24.00 presso Foro Boario Via per Camaiore – Lucca.

Direzione Gara, Segreteria, Sala Classifiche e Sala Stampa presso Hotel Eurostars Toscana in Viale Europa – Lucca.

La partenza, come già detto, presso il Caffè delle Mura a Lucca alle ore 14.00 di sabato 23 luglio dove alle 24.00 è previsto l’arrivo della prima vettura e premiazione sul Palco d’arrivo.

Lo scorso anno sesta vittoria per Michelini che, con a fianco Perna, utilizzava una Citroen DS3 che ha fin dalla prima prova speciale dominato la gara, mentre accesa bagarre per la piazza d’onore con il rientrante duo Pierotti-Milli su Renault Clio R3 e Lenci-Spinetti invece su Peugeot 306 Maxi giunti nell’ordine con distacchi minimi. Una ottantina gli equipaggi che presero la partenza e poco più della metà all’arrivo a dimostrazione dell’alta selezione della gara lucchese.

Quest’anno si prospetta un altrettanto importante flusso di partecipanti alla manifestazione che ha sempre avuto sia numericamente che qualitativamente un ottimo parco partenti. Sarà interessante seguire in ogni ordine e grado gli equipaggi che non si risparmieranno nel dare spettacolo sempre nella fondamentale regola di rispetto e di lealtà che ha caratterizzato questo difficile, ma affascinante sport.