CAVALLINI_2006

TOBIA CAVALLINI SEMPRE SECONDO NEL TRICOLORE DOPO IL “MARCA TREVIGIANA”

Il pilota di Cerreto Guidi pur chiudendo fuori dal podio, quarto assoluto, nella gara veneta, è riuscito rimanere al posto d’onore in classifica. Il risultato è stato al di sotto delle aspettative, complici anche scelte tecniche poco felici.

Quarta gara e quarto risultato utile, per Tobia Cavallini, nel Campionato Italiano WRC. Lo scorso fine settimana, il driver di Cerreto Guidi ha concluso in quarta posizione assoluta, con la Ford Fiesta WRC firmata Tam-Auto gommata Pirelli, il 33° Rally della Marca, a Valdobbiadene, in provincia di Treviso.

Il pilota di Cerreto Guidi, affiancato da Sauro Farnocchia, ha quindi mantenuto intatta la seconda posizione in Campionato pur perdendo due punti dal leader Pedersoli e vedendosi avvicinare da coloro che seguono in classifica.

Alla notevole crescita in termini di prestazioni, la competizione trevigiana, per Cavallini e Farnocchia è stata condizionata da difficoltà con le scelte di gomme. Scelta che ha condizionato il primo giro di prove speciali.

Nel secondo giro di prove invece, con le adeguate scelte tecniche, ci sono stai evidenti segni di forte miglioramento nel feeling sia con la vettura, che con gli pneumatici. Ne era stata la conferma più evidente la terza posizione conquistata di forza, per poi dover scendere dal podio assoluto in coincidenza con il giro finale di prove, per nuove difficoltà date anche dalla pioggia che ha condizionato le strategie avendo di fatto scelte di pneumatici obbligate.

Il commento di Tobia Cavallini: “Torniamo dalla Marca Trevigiana abbastanza soddisfatti della crescita prestazionale, ma non del risultato, in quanto anche stavolta come al Salento abbiamo fatto scelte sbagliate di gomme ad inizio gara, che con il nuovo regolamento ci hanno poi condizionato subito prestazionalmente e sul finale con il cambiamento del meteo, perché non potevamo fare scelte adeguate. Con un campionato così tirato ed avversari così forti non possiamo più permetterci questi errori. Adesso in questa lunga pausa dovremo concentrarci per lavorare al meglio con il Team e con la Pirelli, che ringrazio per il supporto, per farci trovare pronti ad un finale di campionato che sarà sicuramente molto intenso sotto tutti punti di vista ”.

Il Campionato Italiano WRC adesso va in sosta lunga, riprendendo il 9 e 10 settembre con il 36° Rallye San Martino di Castrozza, in provincia di Trento.

CLASSIFICA ASSOLUTA 33. RALLY DELLA MARCA: 1. Signor-Bernardi (Ford Focus WRC) in 1:21’19.3 ; 2. Porro-Cargnelutti (Ford Focus WRC) a 12.0; 3.Pedersoli-Romano (Citroen C4 WRC) a 1’32.1; 4. Cavallini – Farnocchia (Ford Fiesta WRC) a 2’08.3; 5. Bianco-Lamonato (Skoda Fabia R5) a 3’41.4.

CLASSIFICA ASSOLUTA CAMPIONATO ITALIANO WRC:

Pedersoli 49 punti; 2. Cavallini 43; 3. Signor 37,5; 4. Porro 36; 5. Fontana 12; 6. Bianco 10,5; 7.Roveta 6.

Nella foto: Cavallini in azione a Treviso (Bettiol)