Giorgio_1406

QUARTO POSTO PER GIORGIO SERNAGIOTTO CHE PORTA IN ALTO NELLA GT4 EUROPEAN SERIES

Dal diluvio spunta la Maserati Granturismo MC della Redragon Motorsport, che in una 500 Km di Silverstone caratterizzata dalla pioggia, ha chiuso quarta con l’esperto Giorgio Sernagiotto al volante, in occasione del terzo dei sei appuntamenti del campionato GT4 European Series 102 Competition.

In Inghilterra, il veneto è tornato a far coppia con il pilota bellunese Luca Anselmi sulla vettura della Casa del Tridente gestita dalla Villorba Corse, con la quale aveva cominciato la stagione a Monza centrando subito una vittoria.

Ma questa volta le condizioni erano ben diverse, sia per l’abbinamento con il British GT che ha fatto salire lo schieramento ad oltre 50 vetture, tanto per il meteo che ha reso la gara piena di incognite, con numerosi periodi di neutralizzazione e vari colpi di scena

Primo della “European Series” e sesto assoluto tra le GT4 al termine delle qualifiche, Sernagiotto ha sostenuto il secondo “stint” di guida, rilevando al volante lo stesso Anselmi. In quel momento la pista, pur continuando a piovere, in alcuni tratti ha iniziato ad asciugarsi. Una situazione “ambigua”, in cui tuttavia il trevigiano ha dimostrato di trovarsi perfettamente a proprio agio.

Il terzo turno lo ha effettuato ancora Anselmi, che ha potuto montare le coperture slick. Una scelta effettuata proprio nel momento più opportuno, con Sernagiotto che è risalito in macchina per affrontare il quarto d’ora conclusivo.

“A livello generale sono molto soddisfatto – ha spiegato Sernagiotto – La vettura si è rivelata estremamente affidabile durante tutto il weekend ed il quarto posto in ottica campionato è veramente ottimo per il mio compagno di squadra”.