Faggioli_1306

FAGGIOLI VINCE E CONVINCE A MORANO

Nella quarta di CIVM il pilota fiorentino conquista il gradino più alto del podio. Erano passati dieci anni dall’ultima partecipazione di Simone Faggioli alla cronoscalata Morano – Campotenese e al suo ritorno questo week end il pluricampione e alfiere Best Lap ha voluto dire la sua a bordo della Norma M20 FC gommata Pirelli segnando, oltre alla vittoria assoluta, il nuovo record del tracciato con il tempo di 2’40”06.
A onor di cronaca il record precedente era già stato scalzato nelle prove del sabato dai primi quattro assoluti, ovvero Faggioli, Merli, Magliona e Cubeda.
Secondo a 3″69 Christian Merli su Osella FA30 Evo, terzo Domenico Cubeda su Osella PA 2000.
Solo sesto, nell’assoluta di gara, il compagno di squadra Omar Magliona rallentato da una leggera uscita di strada in gara 1 che ha poi compromesso il risultato complessivo.
A completare il positivo fine settimana del Team Faggioli, Luca Ligato, che con l’Osella PA 21 S ha conquistato, con un ottimo tempo, la prima posizione di gruppo CN.
“Questa di Morano è una bellissima gara – ha commentato Faggioli – un’ottima organizzazione e un tracciato che mi piace in modo particolare. L’assetto della mia macchina era impeccabile e la vettura molto bilanciata. Sono davvero soddisfatto della prestazione di oggi perché è la dimostrazione che il lavoro del team e quello di Pietro Comandini in particolare, è andato nella giusta direzione. I problemi elettronici che ci hanno assillato nell’ultimo periodo e che hanno compromesso alcuni risultati sembrano risolti e per questo dedico questa importante vittoria a tutta la squadra. Oggi sappiamo di poter proseguire con nuova forza nel Campionato Europeo”.
Prossimo impegno per Simone Faggioli ed il team al gran completo il 25/26 giugno ad Ascoli, per la Coppa Paolino Teodori, prova valevole sia per il Campionato Italiano, sia per il Campionato Europeo.

(Fonte immagine Aldo Raveggi)