Pirra_0905

Provincia Granda Rally Club: Rally di Alba

Si è corso sabato quattro e domenica cinque giugno il Rally di Alba, gara valevole per la Coppa Italia-zona 1. Sette gli equipaggi del Provincia Granda Rally Club schieratisi al via della gara di casa che ha riscosso unanime consenso sia da parte dei piloti sia dei numerosi appassionati.
Nona posizione assoluta, settima di Gruppo A e terza di Classe S2000 per Luca Arione ed Elena Cestari, su Peugeot 207 di Balbosca. Gara tiratissima ed incerta fino alla fine con tre piloti a giocarsi il primato sulla prova speciale conclusiva, il secondo passaggio della “Murazzano”. Riusciva a prevalere Ronzano davanti a Brugo ed Arione, tutti racchiusi in soli 3.6”. Diciottesimo posto assoluto, ottavo di gruppo e quarto di Classe S2000 per i compagni di classe e di vettura Carlo Fontanone e Chiara Bruno, un po’ in crisi con le nuove gomme impiegate in questa tornata.
Primo impegno stagionale per Osvaldo Pirra e Riccardo Bruno che, al termine di una gara regolare e senza sbavature concludono la manifestazione al 34° posto assoluto, settimo di Gruppo N e quarto di Classe N3, con la loro Peugeot 206 RC.
Sesta posizione di Classe R2B, sedicesima di gruppo e quarantatreesima assoluta per Giancarlo Ponte, navigato da Antonino Franco. Si è trattato, per il viticoltore di San Damiano d’Asti, dell’esordio alla guida della Peugeot 208 del team savonese Sportec, dopo alcune gare con la Renault Clio RS. Diversa sorte per il compagno di classe e di vettura Giancarlo Vico, in coppia con Maurizio Bodda, costretto al ritiro proprio sulla prova speciale conclusiva per una lieve toccata.
Seconda gara stagionale per il manager torinese Piero Bosco, navigato da Alessandro Scrigna, che termina la gara in 85° posizione assoluta e quarta di Classe A7 con la sua Peugeot 309 GTI, seguito in classifica generale dall’albese Ermanno Savoiardo, in coppia con Paola Moia, sesto di Classe A5 su Peugeot 106 Rally.