Alberto Rossi. Maurizio Torlasco (Renault Clio S1600 #18, Giesse Promotion)

IL SALENTO DICE BENE ALLA GIESSE PROMOTION

La scuderia bergamasca torna dal 49° Rally del Salento con un ottimo bilancio: Rossi vince tra le S1600 e Catterina chiude quarto di R5.

La Giesse Promotion ha concluso il 49° Rally del Salento, terza gara del CIWrc, con due buone prestazioni e tante considerazioni positive.

Innanzitutto i risultati: Alberto Rossi e Maurizio Torlasco hanno vinto la classe di appartenenza, la S1600, a bordo della Renault Clio gestita dall’Erreffe Rally Team; con la stessa gareggiavano anche Ettore Catterina e Daniele Michi che a bordo della Ford Fiesta R5 hanno concluso quarti di classe.

Le considerazioni: il duo piemontese della S1600 ha messo in pratica tutti i buoni presupposti della vigilia riuscendo a primeggiare con una buon margine sugli avversari inseguitori. Dopo una partenza in sordina nelle due prove del venerdì sera, l’equipaggio della Giesse Promotion ha iniziato a “macinare temponi” già dalla terza prova, la prima del sabato ristabilendo la graduatoria già nella prova successiva quando anche i due avversari diretti erano fuori causa. Alla conclusione sono stati 48”5 i secondi inflitti al secondo ma soprattutto, che fa molto gioire Rossi e Torlasco, è il punteggio pieno acquisito. “E’ bello conquistare sul campo le vittorie ma devo dire che la nostra vittoria odierna, unita al ritiro dei nostri due principali avversari di campionato, ci ha dato un po’ di entusiasmo dopo il broncio del 1000 Miglia” ha detto Rossi. “Ringrazio la squadra, la scuderia e la mia famiglia che mi sostengono.”

Buona la prima in terra salentina anche per Catterina e Michi, alla seconda loro apparizione con la Ford Fiesta R5. Il pilota bresciano, insieme al naviga toscano, ha cercato di disputare una gara saggia prima che veloce; le difficoltà riscontrate nella conformazione delle prove speciali, molto differenti da quelle usuali, hanno suggerito una condotta accorta. Al termine dei 100 km di prove è arrivato un comunque valido quarto posto di classe.