Necchi_0606

UN OTTIMO WEEK END PER SOFIA NECCHI A LIGNANO MALGRADO LA SFORTUNA

La giovane pilota del Team Driver Junior protagonista di un ottima qualifica, paga la sfortuna in entrambe le gare.
Giunti al quinto appuntamento della Championkart 2016, in programma nel week end sul bellissimo tracciato di Lignano Sabbiandoro, Sofia Necchi puntava molto sul fatto di potersi inserire tra i piloti top della categoria, forte dei grandi progressi mostrati nelle ultime due tappe di Cervia e Rioveggio. Nella giornata di Sabato Sofia lavorava molto sull’adattamento del kart alle variabili condizioni del tracciato e soprattutto migliorava, turno dopo turno, i suoi crono arrivando ad eguagliare i tempi dei top drivers. Nella mattinata di Domenica, dopo un warm up bagnato, le qualifiche vedevano Sofia capace di mantenere a lungo la terza piazza assoluta, poi divenuta a fine sessione quinta per pochissimi centesimi di distacco dai suoi diretti avversari Quargentan e Al Dhaheri. Al via di Gara 1, scattata dalla terza fila, la pilota del Team Driver Junior entrava purtroppo in contatto con un altro pilota già alla seconda curva perdendo alcune posizioni. Nel pieno della sua rimonta Sofia tentava poi un attacco ad un avversario ma andava in testacoda perdendo ulteriori quattro posizioni. Al termine dunque di una gara molto sofferta, la kartista chiudeva in decima posizione assoluta una manche che l’avrebbe sicuramente vista in lotta con i piloti di testa. Nella Finale Sofia, scattata dalla quinta fila, partiva bene guadagnando subito tre posizioni ma già nel corso del terzo giro veniva urtata da Cambrea: nel contatto la ruota anteriore destra della kartista milanese subiva un danno importante costringendola al ritiro.

Un vero peccato dunque per Sofia Necchi che ha raccolto in questo Round 5 della Championkart molto meno di quanto avrebbe effettivamente meritato. In tutto questo però da segnalare una nota molto positiva legata alla rapida e costante crescita della giovane del Team di Devid De Luchi in questa sua prima stagione agonistica.

Sofia Necchi: “A Lignano sapevo di poter andare bene perché è una pista che mi piace molto. Sabato siamo stati velocissimi e Domenica in qualifica ho perso il terzo tempo per 60 millesimi, piazzandomi quinta. E’ stata la mia miglior qualifica in assoluto dall’inizio della stagione. In Gara 1 invece non sono partita e bene e in più mi sono stata vittima di alcuni contatti che mi hanno fatto perdere posizioni. Per recuperare ho commesso poi un errore andando in testacoda e non sono riuscita a fare meglio di un decimo posto finale. In Gara 2 ero invece partita bene, ma già all’inizio del terzo giro Cambrea mi ha colpito costringendomi al ritiro. Speriamo che ad Adria la sfortuna sia finita. Ringrazio davvero tutto il team, perché il merito principale della mia crescita in così poco tempo va soprattutto a loro e alla loro professionalità.”

Il prossimo appuntamento della Championkart è previsto nel week end 2-3 Luglio sul tracciato dell’Adria Karting Raceway, quale Round 6 (penultimo) del calendario 2016.

Per maggiori info consultate: www.sofianecchi.com.